La fotocamera non legge la scheda SD: 3 metodi per risolvere il problema

Scritto da
Approvato da
36

la fotocamera non legge la scheda sdLe schede SD sono essenziali per le fotocamere moderne. Tuttavia, se usi schede SD da tempo, probabilmente ti sarà capitato almeno una volta che la tua fotocamera non riconoscesse la scheda SD. Potresti essere preoccupato di perdere i dati sulla tua scheda SD quando non riesci ad accedervi, ma la buona notizia è che puoi recuperare quei file.

In questa guida, ti accompagniamo nel processo di riparazione della scheda SD e nel recupero dei file così da poter garantire di non perdere dati personali o di clienti. Il processo qui discusso funziona su tutti i dispositivi con fotocamera, sia che si tratti di una DSLR o di una dash cam che non riconosce la scheda SD.

Perché la fotocamera non legge la scheda SD?

Una scheda SD non rilevata potrebbe essere causata da un semplice caso di inserimento non corretto, o qualcosa di più grave: come danni fisici. Capire perché la tua fotocamera si rifiuta di leggere la tua scheda SD, ti aiuta a scegliere la soluzione appropriata.

Suggerimento: Affida a esperti le schede SD danneggiate fisicamente. Tentare di inserirle forzatamente e recuperare i dati da queste schede può spesso risultare in ulteriori danni e perdita di dati.

  • Tipo e capacità della carta non supportati: Se hai acquistato una nuova SD card di grande dimensione, potrebbe essere che la tua fotocamera non supporti il tipo di SD card. Le fotocamere tra 4 e 32GB seguono il vecchio standard SDHC, mentre le carte con capacità superiori a 32GB seguono lo standard SDXC. I dispositivi che leggono le carte SDHC possono leggere anche le SDXC, ma il contrario non è vero e questo potrebbe essere il motivo per cui la tua fotocamera non legge la tua nuova SD card.
  • SD card non inserita correttamente: Quando la SD card non è inserita correttamente, i terminali della carta non si allineano correttamente con il lettore della fotocamera, il che significa che la fotocamera non leggerà la SD card.
  • File system non supportato: Il file system determina come sono organizzati e accessibili i file in un’unità di archiviazione. Se in precedenza hai utilizzato la SD card in un’altra fotocamera, è possibile che la SD card sia stata formattata con un file system incompatibile con la tua fotocamera attuale. Nel rilevare una SD card con un file system non supportato, la fotocamera potrebbe mostrare un messaggio di errore, chiederti di formattare la SD card, o non rilevare affatto la SD card.
  • Terminale sporco o danneggiamento fisico: Un terminale sporco può rendere difficile per la fotocamera leggere la memoria della carta a causa di una connessione allentata. Il terminale potrebbe anche essere stato danneggiato fisicamente, causando il mancato riconoscimento della SD card da parte della fotocamera.
  • Errori nel file system: Le SD card comunemente sono formattate con file system come FAT32 (utilizzato dalle carte SDHC) e exFAT (utilizzato dalle carte SDXC). Questi file system forniscono una struttura per l’organizzazione dei dati (tra le altre cose) sul disco e possono corrompersi per varie ragioni come infezioni da virus o rimozioni improvvise quando si scrivono dati su di essi.
  • Problemi hardware: Il porta SD card sulla tua fotocamera potrebbe aver subito danni fisici portando al mancato riconoscimento della SD card da parte della fotocamera.

Indipendentemente dalla causa, la prima cosa che dovresti fare quando incontri questo problema è smettere di usare la scheda SD. Se finisci per sovrascrivere dati o danneggiare ulteriormente la scheda, i dati potrebbero essere persi definitivamente.

Verifiche di base quando la fotocamera non legge la scheda SD

Prima di procedere con soluzioni più elaborate, effettua alcuni controlli semplici. Rimarresti sorpreso della loro efficacia. Inoltre, questi controlli aiutano ad escludere il malware come possibile colpevole.

Ecco alcune delle verifiche di base:

Metodo 1: Reinserisci la scheda SD

Spegni la fotocamera e rimuovi la scheda SD. Assicurati di reinserire la scheda SD nella direzione giusta. Quando inserisci, spingi il bordo che sporge dal dispositivo al centro fino a sentire un clic per assicurarti che la scheda sia inserita correttamente.

Metodo 2: Controlla se la scheda SD presenta danni fisici

Una scheda SD danneggiata fisicamente di solito rimarrà non rilevata nella fotocamera. Alcuni segni evidenti di danneggiamento fisico su una scheda SD includono—un interruttore di blocco mancante, una custodia protettiva mancante e crepe visibili sulla custodia.

I danni al guscio protettivo di una scheda SD possono spesso essere superficiali. Tuttavia, connettori dorati corrosi, scoloriti o disallineati impediscono sicuramente che la scheda SD venga rilevata dalla fotocamera.

Una colorazione insolita su una scheda SD spesso indica danni causati da calore o elettricità.

Indipendentemente dai segni esatti di danno fisico, è meglio lasciare che dei professionisti gestiscano una scheda SD danneggiata fisicamente. È facile aggravare il danno se non si sa esattamente cosa si sta facendo.

Metodo 3: Rimuovi Virus dalla Scheda SD

Un virus può danneggiare il filesystem così come i file. La tua scheda SD potrebbe essere stata infettata quando l’hai collegata al PC per trasferire foto e video. In genere, è possibile rimuovere un virus utilizzando una solida soluzione software antivirus. Ovviamente, dovrai prima collegare la scheda SD al computer usando un lettore di schede.

Tuttavia, nota che lo strumento antivirus potrebbe anche finire per eliminare file importanti che considera come maligni. Prima di eseguire qualsiasi azione utilizzando l’antivirus, verifica due volte tali azioni e i file sui quali verranno prese per assicurarti di non finire per perdere file importanti.

Metodo 4: Prova un’altra scheda SD

Inserisci un’altra scheda SD e verifica se la fotocamera la rileva. Se anche la nuova scheda SD non viene riconosciuta, è possibile che il problema sia legato alla tua fotocamera e non alla scheda SD.

Inoltre, verifica se la scheda SD problematica viene rilevata dal tuo computer. Utilizza un lettore di schede SD di alta qualità per collegarla al tuo PC. Se il tuo PC la rileva, mostra la capacità di archiviazione corretta e ti consente di accedere alle tue fotografie, potrebbe essere un altro segno che la fotocamera presenta dei problemi.

Metodo 5: Lascia asciugare la scheda SD

Se la scheda SD si è bagnata, dovresti semplicemente lasciarla asciugare per qualche giorno. Non usare calore artificiale per accelerare il processo di asciugatura perché può causare ulteriori danni. Lascia la scheda SD in un ambiente fresco, buio e asciutto fino a che non si asciuga naturalmente.

Se spesso scatti in condizioni estremamente umide, vale la pena investire in schede SD progettate appositamente per tali condizioni.

Come recuperare dati da una SD non riconosciuta dalla fotocamera

Devi dare priorità al recupero dei dati quando ti trovi di fronte a una scheda SD non riconosciuta dalla tua fotocamera. Raccomandiamo ciò perché alcuni metodi per risolvere il problema di una scheda SD non riconosciuta—come la formattazione—comportano una perdita di dati difficile da annullare. Fintanto che la tua scheda SD viene riconosciuta dal PC, e la Gestione Disco mostra la corretta dimensione di archiviazione della scheda SD, il recupero dei dati fai da te è possibile.

Se è possibile copiare semplicemente i tuoi file dalla scheda SD, fallo. Se no, usa uno strumento di recupero dati di terze parti per recuperare i tuoi dati. Ci sono molti programmi di recupero dati disponibili sul web, ma scegli un’opzione solo tra i migliori.

Per il nostro tutorial sul recupero dei dati dalle schede SD, abbiamo deciso di utilizzare Disk Drill. Abbiamo recensito Disk Drill e scoperto che non solo è dotato di un algoritmo di recupero dati all’avanguardia, ma è anche estremamente facile da usare. La compatibilità di Disk Drill con tutti i principali sistemi di file e tipi di unità di archiviazione (compresi le schede SD) assicura che il processo di recupero dati proceda senza intoppi.

Passaggio 1. Scarica e Installa Disk Drill

Scarica Disk Drill e installalo sul tuo PC. La versione gratuita ti consente di recuperare fino a 500 MB di dati.

installa disk drill

Passaggio 2.  Scansiona la scheda SD

Collega la scheda SD al tuo computer utilizzando un lettore di schede interno o esterno. Poi, avvia Disk Drill, seleziona la scheda SD dalla schermata principale e clicca sul pulsante Cerca dati persi.

avvio di una scansione in disk drill

Passo 3.  Seleziona i file da recuperare

Una volta completata la scansione, vedrai i file disponibili per il recupero. Se hai precedentemente utilizzato la scheda SD anche per memorizzare altri tipi di file, Disk Drill può aiutarti a filtrare i risultati della ricerca per tipo di file ed estensione.

Puoi anche visualizzare in anteprima i tuoi file prima di recuperarli così puoi essere sicuro di ripristinare i file corretti. Per visualizzare un’anteprima di un file, posiziona il cursore sopra il file e fai clic sull’icona dell’occhio piccolo.

Quindi, seleziona tutti i file che desideri recuperare spuntando la casella alla loro sinistra.

selezione file in disk drill

Passaggio 4.  Recupera File

Una volta selezionati i file da recuperare, clicca sul pulsante Recupera in basso. Seleziona una posizione dove vuoi recuperare i file e clicca Avanti.

recupero file tramite disk drill

Nota: Dovresti sempre recuperare i file in una posizione diversa da quella di origine (la scheda SD in questo caso) per evitare di sovrascrivere dati.

Una volta recuperati i file, puoi concentrarti sulla riparazione della scheda SD.

Come risolvere il problema della fotocamera che non legge la scheda SD

Il metodo esatto che ti aiuterà a risolvere il problema della scheda SD dipende dalla causa che ha generato il problema. Ecco le soluzioni per le cause più comuni che possono impedire alla fotocamera di leggere la scheda SD.

Metodo 1: Utilizza l’utility CHKDSK

CHKDSK è un’utilità integrata in Windows che verifica il file system di un dispositivo di archiviazione e i metadati del file system per errori logici e fisici. Se la tua fotocamera ha problemi a riconoscere la tua SD perché è diventata corrotta o ha settori danneggiati, l’utilità CHKDSK può aiutare a risolvere il problema, a condizione che il tuo PC riconosca la scheda SD.

Per eseguire CHKDSK:

  1. Collega la scheda SD al PC utilizzando un lettore di schede.
  2. Cerca cmd nel Menu Start, posiziona il cursore sopra Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.lancio di un prompt dei comandi elevato
  3. Digita chkdsk F: /x nel Prompt dei comandi e premi Invio (sostituisci F con la lettera di unità assegnata alla scheda SD)esecuzione del comando chkdsk

CHKDSK inizierà la scansione dell’unità alla ricerca di errori e li correggerà se ne trova.

Metodo 2: Aggiorna Software della Fotocamera

Gli aggiornamenti del software della fotocamera potrebbero aiutarti a risolvere il problema se la ragione per cui la tua SD card non viene riconosciuta è un bug del firmware. Il metodo esatto per aggiornare il software della fotocamera varia a seconda della marca e del modello di fotocamera che utilizzi. Se usi una Sony Cybershot, avrai bisogno di utilizzare un metodo diverso rispetto a qualcuno con una Nikon Coolpix.

Tuttavia, il processo di aggiornamento così come il file di aggiornamento del firmware sono generalmente disponibili sul sito del produttore. Ecco alcune linee guida generali per iniziare:

  1. Accedi al sito web del produttore della fotocamera per scaricare il firmware. Il processo può variare per ogni sito, ma ecco i link alle pagine di supporto dei marchi di fotocamere più popolari per aiutarti a iniziare:
  2. Cerca il modello della tua fotocamera. Nella maggior parte dei casi, puoi cercare il modello digitando il nome del modello nella barra di ricerca sulla pagina di supporto.
  3. Da questo punto in poi, dovrai esplorare il sito un po’. Cerca il software o firmware più recente per la fotocamera nella pagina successiva. Nota che devi scaricare il firmware specifico per il tuo modello. Il firmware solitamente non è compatibile con più fotocamere.

Il resto della procedura dovrebbe apparire sulla pagina di download del firmware. Tuttavia, se non sei completamente sicuro del processo, è meglio cercare aiuto da un tecnico. Se combini un pasticcio, potresti comunque dover far riparare la fotocamera.

Metodo 3: Formatta la scheda SD

Formattare la scheda SD dovrebbe essere l’ultima opzione poiché finirai per cancellare tutti i dati sulla scheda SD. Tuttavia, la formattazione può aiutarti a risolvere quasi tutti gli errori logici sulla scheda SD.

Per formattare una scheda SD utilizzando un PC:

  1. Collegalo al tuo PC utilizzando un lettore di schede.
  2. Premi Ctrl+E per avviare Esplora File e seleziona Computer (Questo PC se sei su Windows 10) dalla barra laterale sinistra.
  3. Fai clic con il tasto destro sulla scheda SD e seleziona Formatta.selezionando l'opzione di formattazione
  4. Seleziona un file system. Idealmente, exFAT per schede con capacità di 32GB o superiori o per schede su cui vuoi memorizzare file più grandi di 4GB. FAT32 è un’altra opzione se non prevedi di memorizzare file più grandi di 4GB.
  5. Seleziona un’etichetta per il Volume.
  6. Spunta la casella accanto a Formattazione Rapida.
  7. Clicca Avvia.spuntando la casella accanto a formattazione rapida e avviando la formattazione
  8. Premi OK per la conferma quando richiesto.

Attendi il completamento del processo e poi reinserisci la scheda nella tua fotocamera.

Conclusione

Potrebbero esserci diverse ragioni per cui la tua fotocamera non rileva la tua scheda SD. Questi motivi vanno da un semplice caso di scheda SD non inserita correttamente, fino a corruzioni fisiche e logiche gravi. Se la tua scheda SD non rilevata è fisicamente integra, è meglio prima recuperare i dati da essa—sia copiando i tuoi file, sia utilizzando un strumento come Disk Drill—prima di provare a ripararla.

In caso di danni fisici, smetti di utilizzare la scheda SD, evita il recupero dati fai-da-te e contatta al più presto un professionista del recupero dati. Fai lo stesso se il tuo PC non rileva la scheda SD o se la dimensione di archiviazione viene indicata in modo errato nella Gestione Disco di Windows, poiché ciò spesso indica danni logici o fisici gravi alla scheda SD.

Una volta recuperati i tuoi file, puoi utilizzare metodi come l’esecuzione di una scansione CHKDSK, l’aggiornamento del software della fotocamera o la formattazione della scheda SD, per risolvere il problema.

Domande Frequenti

Alcune ragioni per cui la tua fotocamera non mostra le immagini memorizzate sulla tua scheda SD:
  • La scheda SD è inserita incorrettamente.
  • Scheda SD danneggiata logicamente o fisicamente.
  • Il file system della scheda SD è incompatibile con la tua fotocamera.
  • La tua fotocamera non riconosce il tipo di scheda SD.
  • Lo slot per la scheda SD della fotocamera è danneggiato.
Ecco alcune delle ragioni più comuni per cui una nuova scheda SD potrebbe non funzionare con la tua fotocamera Canon:
  • La tua fotocamera Canon non supporta il tipo di scheda SD e la sua capacità di memoria. Non tutti i modelli Canon supportano gli stessi tipi di schede SD.
  • Hai inserito la scheda SD in modo scorretto.
  • Il commutatore di blocco della scheda SD è impostato sulla posizione ON, impedendo alla fotocamera Canon di scrivere o formattare la scheda.
  • Un malfunzionamento della fotocamera Canon o uno slot di inserimento danneggiato.
  • Connettori della scheda SD danneggiati.
  • La scheda SD è difettosa.
Sì. La maggior parte dei produttori di fotocamere utilizza un sistema di file unico per memorizzare e organizzare le foto su una scheda SD. Anche una scheda SD nuova di zecca deve essere inserita nella fotocamera in cui intendi utilizzarla e quindi formattata utilizzando la funzione di formato integrata della fotocamera. Non collegare la scheda SD al tuo PC, formattarla e poi presumere che funzionerà senza problemi con la tua fotocamera.
Arjun è un ninja della tecnologia, scrive codice HTML e CSS ed è stato menzionato onorariamente come punto di riferimento tecnico della famiglia durante le riunioni. Scrive guide da circa sei anni ed è attualmente un collaboratore su importanti siti web di tecnologia.
Approvato da
Senior Data Recovery Engineer. Master in Fisica, Tecnologie dell'Informazione per Esperimenti Scientifici.
0 COMMENTS
This field is required
This field is required
We respect your privacy; your email address will not be published.

We respect your privacy; your email address will not be published.

You have entered an incorrect email address!
This field is required