Come recuperare dati da una scheda SD corrotta su Mac: una guida dettaglia

Avatar photo
Scritto da
Approvato da
34

La tua Mac ha difficoltà a riconoscere la tua scheda SD? O forse i file sulla scheda di memoria mostrano un errore quando vengono aperti? Beh, è possibile che tu stia riscontrando questi problemi a causa di corruzione della scheda SD. Se questo è il caso e non riesci ad accedere ai dati memorizzati sulla tua scheda, abbiamo una soluzione per te.

In questo articolo, abbiamo coperto tutto ciò che devi sapere per recuperare con successo una scheda SD corrotta su Mac.

Principali motivi del danneggiamento delle schede SD

Cosa significa quando la tua scheda SD è danneggiata e perché si è danneggiata in primo luogo?

Se la tua scheda SD è danneggiata, ciò generalmente indica che il dispositivo ha subito qualche tipo di danno logico (ad esempio, un errore nella struttura dei file). Tale danno non meccanico può essere autoinflitto o causato da un errore umano.

Ecco le principali cause del danneggiamento della scheda SD:

Causa Descrizione
🦠 Malware Come altri supporti rimovibili, anche le schede SD possono essere infettate da virus o malware. Quasi ogni tipo di codice maligno può causare effetti indesiderati come corruzione, danneggiamento della struttura dei file o perdita di dati.
✍🏽 Interruzione dei processi di lettura/scrittura Se si interrompe un processo importante sulla tua scheda SD (ad esempio, rimuovendo la scheda dal tuo Mac mentre sono in corso operazioni di scrittura), ciò può portare a conseguenze gravi, come la perdita di dati o la corruzione della scheda.
🔥 Influenza fisica L’esposizione a calore, acqua o alta umidità può danneggiare la tua scheda SD.
🔌 Interruzioni di corrente Le interruzioni di corrente possono interrompere i processi di lettura/scrittura sulla tua scheda e quindi causare danni logici alla scheda SD e essere la ragione della perdita di dati.
⏏️ Rimozione impropria della scheda SD Non si può mai sottolineare abbastanza l’importanza di rimuovere correttamente una scheda SD da un computer. Se si scollega semplicemente la scheda dal computer, è possibile che si corrompa il file system sulla scheda SD.
💾 Invecchiamento Le schede SD hanno una durata limitata. A seconda di come si utilizza la scheda SD, essa può durare 10 anni o più. Più vecchia è la tua scheda di memoria, più aumentano le probabilità che si corrompa.
❌ Settori danneggiati Un utilizzo eccessivo o improprio può danneggiare i blocchi di memoria della scheda SD. Se ciò accade, tutta la scheda può diventare inaccessibile.

Nota: Se sospetti che la tua scheda SD sia danneggiata, è importante smettere di utilizzarla immediatamente. Continuare a usare una scheda di memoria con un simile problema può peggiorare la situazione e aumentare il rischio di sovrascrittura dei dati e, di conseguenza, renderli irrecuperabili.

Cosa fare se la scheda SD danneggiata non è leggibile

Se la tua scheda SD non è leggibile, è una buona idea provare a risolvere il problema per vedere se potresti essere in grado di accedere a quei file prima senza ricorrere a metodi più complessi di recupero dati.

Ecco cosa puoi provare:

  • Collega la scheda SD a un altro dispositivo: Forse il problema non è legato alla scheda stessa. Per escluderlo, prova ad inserire la scheda SD in un altro computer o in un dispositivo diverso come una fotocamera o un telefono.
  • Prova a utilizzare un’altra porta USB (se stai usando un lettore di schede esterno) o uno slot per schede: È possibile che la porta che stavi usando per collegare la scheda SD sia danneggiata, quindi dovresti provare a usarne una diversa.
  • Riavvia il computer: A volte un’azione semplice come riavviare il computer potrebbe aiutare a far sì che la tua scheda SD diventi nuovamente leggibile. È possibile che le applicazioni che girano in background sul tuo Mac stiano interferendo con la scheda SD e ti impediscano di leggerla. Quindi, riavviando il computer, eliminerai questo problema e ristabilirai le connessioni tra il tuo Mac e la scheda SD.
  • Aggiorna il tuo software e firmware: C’è una possibilità che la tua scheda SD sia incompatibile con il tuo computer a causa di software obsoleto.
  • Reimposta PRAM/NVRAM e SMC (i Mac basati su M1 e modelli più recenti hanno queste funzionalità reimpostate automaticamente dopo il riavvio): Quindi, se questa è la causa del malfunzionamento della tua scheda SD, resettarli potrebbe ripristinare l’accesso ai tuoi file.

Come recuperare dati da una scheda SD corrotta su Mac

Dover affrontare una scheda SD danneggiata può essere molto frustrante. Se vuoi sia riparare la scheda per continuare a utilizzarla sia accedere ai dati memorizzati su di essa, dovresti sempre iniziare recuperando prima i dati. In questo modo, avrai maggiori possibilità di riprendere le tue foto, video e tutti gli altri file poiché di solito anche un solo tentativo di riparare la scheda comporta il rischio di sovrascrivere i dati e perdere i tuoi file per sempre.

Di seguito abbiamo descritto le due migliori opzioni per ripristinare dati da una scheda SD corrotta su un Mac: la prima è un metodo fai-da-te che comporta l’uso di uno strumento specializzato per il recupero dati e l’altra prevede l’assistenza di un servizio di recupero dati. Entrambi i metodi dovrebbero fornire risultati eccezionali.

Metodo 1: Usa un Software di Recupero Dati

Nota: Tieni presente che Disk Drill per Mac non è completamente gratuito. La versione di prova ti permetterà di eseguire la scansione della tua scheda SD e di visualizzare in anteprima i file che sono stati trovati dallo strumento. Se un file può essere visualizzato in anteprima, significa che può essere potenzialmente recuperato con Disk Drill. In questo modo, potrai prendere una decisione informata su se acquistare il software e aggiornare alla versione Pro.

È possibile recuperare file da una scheda SD danneggiata su Mac utilizzando software specializzati per il recupero dati. Tuttavia, questo metodo funziona solo se la tua scheda di memoria è montabile e puoi accedere alla scheda SD danneggiata sul tuo Mac. Se è impossibile collegare la scheda al computer, consulta il Metodo #2.

Non ci sono molte opzioni quando si tratta di scegliere uno strumento di recupero dati per ripristinare i file da una scheda SD, poiché non tutte le applicazioni supportano questo tipo di dispositivo e non tutte sono compatibili con il sistema operativo Mac.

La nostra raccomandazione è Disk Drill poiché è semplice da usare, affidabile e dispone di una versione di prova gratuita. Inoltre, Disk Drill può ripristinare oltre 400 tipi di file, quindi non sarà in grado solo di recuperare foto da una scheda SD corrotta su Mac, ma gestirà quasi ogni tipo di file (che sia un’immagine, un video, un file audio, ecc.).

Per ridurre al minimo le possibilità di sovrascrittura dei dati persi e prevenire il peggioramento della corruzione, è una buona idea clonare la tua scheda SD creando un’immagine DMG dei dati memorizzati e poi utilizzarla per ripristinare i file (una volta che hai eseguito la scansione del backup o della scheda SD stessa, troverai non solo i file attualmente presenti sulla scheda SD danneggiata, ma anche quelli cancellati).

Ecco cosa dovresti fare per recuperare una scheda SD danneggiata su un Mac utilizzando Disk Drill:

  1. Scarica Disk Drill e segui le istruzioni a schermo per installarlo sul tuo Mac.
  2. Collega la scheda SD al tuo computer e avvia l’app.
  3. Scegli Backup Byte-per-Byte dalla barra laterale a sinistra.backup byte per byte scheda sd disk drill
  4. Seleziona la scheda SD dall’elenco dei dispositivi disponibili e clicca sul pulsante Crea backup in basso a destra.
  5. Inserisci un nome per il file di backup vicino a Salva come e clicca sulle frecce vicino a Dove per selezionare la posizione preferita. Clicca Salva quando sei pronto.crea backup byte per byte disk drill mac
  6. Una volta terminato il processo, espelli la tua scheda SD.

Una volta che il processo è terminato e il backup della tua scheda SD è pronto, puoi eseguire la scansione con lo strumento per rivelare i dati e recuperare i file necessari. Ecco cosa dovresti fare successivamente:

  1. Scegli la scheda Dispositivi di archiviazione dal menu a sinistra.
  2. Fai clic su Allega immagine disco nella parte inferiore della finestra.allega immagine disco disk drill mac
  3. Seleziona l’immagine DMG che hai precedentemente creato e clicca Cerca dati persi per avviare la scansione.
  4. Clicca Controlla gli elementi trovati per esaminare i file trovati dall’applicazione.anteprima degli elementi trovati disk drill
  5.  Anteprima di qualsiasi file per vedere se è quello che stai cercando semplicemente facendo clic su di esso. Scegli i file che vuoi recuperare o, se vuoi recuperare tutti i dati, fai clic sulla casella in alto a sinistra dell’elenco dei file per selezionare tutti i file.
  6. Quando sei pronto, clicca Recupera.recupera file da sd card disk drill
  7. Scegli una destinazione per i file recuperati e clicca Avanti per confermare (per evitare la sovrascrittura dei dati, assicurati di salvare i file recuperati su un’unità diversa).

Metodo 2: Contatta un Servizio di Recupero Dati

Se non sei in grado di rendere la tua scheda SD leggibile e questa non viene ancora rilevata dal tuo Mac, o se sei semplicemente preoccupato di fare confusione nel tentativo di recuperare i dati da solo utilizzando il metodo fai-da-te, puoi lasciare che dei professionisti si occupino del problema e permettere loro di prendere la situazione in mano. Gli esperti di recupero dati sanno come rendere nuovamente montabile una scheda SD e possono utilizzare tecniche avanzate per accedere ai dati su di essa.

Il Cleverfiles Data Recovery Center è una delle migliori opzioni disponibili poiché è un’azienda di buona reputazione che ha aiutato molti con questi problemi. Inoltre, offrono una valutazione gratuita del dispositivo danneggiato e non ti addebiteranno nulla se non riescono a recuperare i dati dalla tua scheda SD.

Ecco cosa dovresti fare se scegli di recuperare dati da una scheda SD danneggiata con un servizio di recupero dati:

  1. Contatta il centro di recupero dati e descrivi il problema che stai riscontrando.
  2. Imballa e invia la SD card al laboratorio dell’azienda.
  3. Ricevi un preventivo.
  4. Informa il centro che desideri avviare il processo di recupero dati se il prezzo è accettabile.
  5. Ricevi indietro i dati recuperati su un nuovo supporto.

Come Riparare una Scheda SD Corrotta su Mac

Una volta recuperati i dati dalla tua scheda SD danneggiata, puoi tentare di ripararla. È incredibilmente importante estrarre i file dalla scheda di memoria prima di procedere con il processo di riparazione per evitare di perdere tutti i dati ivi memorizzati.

Quindi come riparare una scheda SD danneggiata su un Mac? Ecco i metodi che possono essere d’aiuto se il danno della scheda SD è di natura logica.

Metodo 1: Avvia Pronto Soccorso

La funzione di Utility Disco chiamata Primo Soccorso può controllare se ci sono corruzioni o errori e riparare qualsiasi dispositivo connesso a un Mac, inclusa una scheda SD. Segui questi passaggi per riparare una scheda SD corrotta su un Mac usando Primo Soccorso:

  1. Collega la scheda SD al tuo Mac.
  2. Apri l’app Utility Disco (vai su Launchpad e digita Utility Disco nel campo di ricerca).
  3. Seleziona la tua scheda SD dall’elenco dei dispositivi sulla barra laterale a sinistra.
  4. Clicca Primo Soccorso nella parte superiore della finestra.
  5. Clicca Avvia per iniziare il processo.eseguire primo soccorso su sd card mac
  6. Quando il processo è completato, clicca Fatto ed espelli la tua scheda SD.

Metodo 2: Controlla gli Errori Utilizzando il Terminale

Se, dopo aver eseguito Primo Soccorso, la tua scheda SD continua a mostrare segni di corruzione, puoi utilizzare l’app Terminale sul tuo Mac per controllare errori possibili. Tuttavia, questo metodo è un po’ più complicato poiché utilizzerai uno strumento da riga di comando per vedere qual è il problema con la tua scheda SD. Ecco cosa dovresti fare:

  1. Collega la scheda SD al tuo Mac.
  2. Avvia Terminal sul tuo Mac (vai su Launchpad, digita Terminal nel campo di ricerca, e clicca sull’icona dell’app per aprirla).
  3. Digita diskutil list e premi il tasto Return per visualizzare gli identificatori dei tuoi dischi.diskutil list on terminal mac
  4. Copia-incolla il seguente comando nella finestra di Terminal: diskutil verifyVolume [l’identificatore del tuo disco]. Premi il tasto Return per eseguire il comando.
  5. Esamina i risultati per scoprire se la scheda SD è ancora corrotta.

Metodo 3: Formatta la scheda SD

Formattare una scheda SD corrotta è un modo efficace per ripararla. Ma dovrebbe essere fatto solo dopo aver recuperato i dati dal dispositivo, poiché dopo aver formattato la scheda di memoria, tutti i file memorizzati su di essa verranno cancellati.

Segui questi passaggi per formattare la tua scheda SD su un Mac:

  1. Collega la scheda SD al tuo Mac.
  2. Apri l’applicazione Utilità Disco (vai su Launchpad e digita Utilità Disco nel campo di ricerca).
    Seleziona la tua scheda SD dalla lista dei dispositivi nella barra laterale a sinistra.
  3. Clicca sul pulsante Inizializza in alto nella finestra.
  4. Se desideri, inserisci un nuovo nome per la tua scheda SD e scegli un formato preferito.
  5. Clicca su Inizializza per formattare la scheda SD.format sd card on mac
  6. Una volta terminato il processo, clicca su Fatto.

Conclusione

Dover affrontare una scheda SD corrotta può essere piuttosto snervante. E anche se non c’è molto che si possa fare per recuperare i dati memorizzati su tale dispositivo, i metodi descritti in questo articolo dovrebbero aiutarti a raggiungere tale obiettivo.

Tuttavia, anche se sei riuscito a recuperare i dati e a riparare la scheda, è meglio sostituire la scheda SD. In tal caso, è possibile che il problema si ripresenti e, acquistando una nuova scheda di memoria, potrai proteggerti da tutto lo stress inutile.

Domande frequenti:

È possibile riparare una scheda SD corrotta formattandola, ma è importante notare che formattare la tua scheda SD significa cancellare tutti i dati memorizzati. Se hai dati importanti sulla tua scheda SD, la prima cosa che potresti voler fare è utilizzare uno strumento software di recupero.
Ecco i passaggi su come utilizzare l'app Terminal per accedere a una scheda SD:
  1. Inserisci la scheda SD nel lettore.
  2. Apri l'app Terminal usando il launchpad o usa cmd+space e digita "terminal".
  3. Digita "diskutil list" per trovare la tua scheda SD.
  4. Cerca "external" e corrispondi la capacità di archiviazione.
  5. Per le schede di 32 GB o meno, digita sudo "diskutil eraseDisk FAT32 SDCARD MBRFormat /dev/disk4".
  6. Per le schede più grandi di 32 GB, digita "sudo diskutil eraseDisk ExFAT SDCARD MBRFormat /dev/disk4".
  7. Inserisci la tua password se richiesto.
  8. Attendere il completamento del comando.
Per controllare una scheda SD per errori su Mac:
  1. Inserisci la tua scheda SD nel lettore di schede.
  2. Apri l'app "Utility Disco".
  3. Seleziona la tua scheda SD.
  4. Fai clic sul pulsante "Primo soccorso".
  5. Fai clic su "Esegui" e attendi il completamento.
  6. Espelli in modo sicuro la scheda SD.
Se gli errori persistono, prova a formattare la scheda SD.
Il motivo principale per cui alcune delle tue foto dalla scheda SD non vengono visualizzate sul tuo Mac è perché i file sono danneggiati. Ciò potrebbe accadere se la scheda SD non è stata espulsa correttamente, o se la scheda è stata danneggiata o corrotta in qualche altro modo. Altre ragioni includono il formato del file, la compatibilità del file system, la compatibilità del lettore di schede SD e gli errori nel trasferimento dei file.
Avatar photo
Romana Levko è una scrittrice professionista di contenuti con un forte interesse per i temi legati alla tecnologia. Il suo focus principale è sulla recupero dati, i prodotti Apple e la cybersecurity. Trascorre il suo tempo libero smanettando con il suo Mac e ascoltando al massimo volume i suoi album musicali preferiti.
Approvato da
12 anni di esperienza nello sviluppo software, nell'amministrazione di database e nella riparazione hardware.
0 COMMENTS
This field is required
This field is required
We respect your privacy; your email address will not be published.

We respect your privacy; your email address will not be published.

You have entered an incorrect email address!
This field is required