Cos’è l’errore del File System e come risolverlo su Windows 10/11

Approvato da
101

errore del file systemUn errore del file system impedisce di eseguire determinate azioni sul computer. Quando si presenta, può essere un vero mal di testa eliminarlo se non si sa come risolverlo, e alcune soluzioni possono causare la perdita di dati se non implementate correttamente.

Per fortuna, gli errori del file system non sono una novità. Ci sono numerose soluzioni disponibili per far funzionare di nuovo il tuo computer come al solito. Continua a leggere per scoprire come puoi risolvere gli errori del file system in Windows 10 e 11.

Cos’è un Errore del File System

Un errore del file system si manifesta quando c’è qualcosa che non va nel modo in cui i dati sono memorizzati o accessibili dal file system. Può apparire per molti motivi, inclusi un aggiornamento Windows difettoso, settori danneggiati o certificati persi.

Esiste un lungo elenco di codici di errore che potrebbero essere associati a un errore del file system su Windows 10 o 11. Abbiamo incluso alcuni codici di errore comuni del file system di seguito.

Codice di errore Descrizione
-2143322101 Questo errore può apparire quando si verifica un problema con il tuo PC Game Pass o con il Minecraft Launcher.
-2147219196 Questo è un errore del file system di Foto che appare quando si tenta di aprire una foto o un video utilizzando l’app Foto.
-789839862 Questo è un codice di errore del file system NTFS associato all’app Impostazioni su Windows 10 e 11.
-1073741521 Quando si ha un problema con un’app del Microsoft Store su Windows 10 o 11, può apparire questo codice di errore del file system.
-1073741818 Se non si dispone di accesso da amministratore e si tenta di aprire un’app che richiede privilegi di amministratore, può apparire questo errore.

Come risolvere l’errore del File System?

Anche se esiste un’ampia gamma di errori del file system che possono comparire, ci sono alcune soluzioni universali che possono risolvere la maggior parte di essi. Consulta le soluzioni qui sotto per trovare un modo per correggere l’errore del file system che stai riscontrando.

Se non riesci ad avviare Windows con i diritti di amministratore, puoi invece avviare l’Ambiente di Recupero Windows (WinRE) o usare una versione avviabile di Windows.

Ecco alcune soluzioni per risolvere gli errori del file system.

Metodo 1: Esegui SFC e DISM

System File Checker (SFC) è uno strumento che puoi utilizzare per scandire Windows alla ricerca di file di sistema che sono stati danneggiati o corrotti. Se ne trova uno, lo sostituirà con una versione funzionante che è memorizzata nella cache localmente.

Se SFC non riesce a risolvere il problema, puoi anche provare Deployment Image Servicing and Management (DISM). È un comando che può riparare l’immagine di sistema di Windows sottostante utilizzando Windows Update.

Segui questi passaggi per eseguire i comandi SFC e DISM:

  1. Fai clic destro su Start e clicca su Terminal (Admin). Su Windows 10, clicca invece su Windows PowerShell (Admin).Apertura del Terminale su Windows 11.
  2. Digita sfc /scannow e premi Invio. Se il problema non si risolve, passa al passaggio successivo.Esecuzione del comando SFC.
  3. Digita dism.exe /online /cleanup-image /restorehealth e premi Invio.Esecuzione del comando DISM.

Metodo 2: Esegui CHKDSK

Il comando CHKDSK è in grado di scandire il tuo file system alla ricerca di errori. Di per sé, eseguirà semplicemente un controllo degli errori di sistema e te li riporterà. Tuttavia, è possibile utilizzarlo anche per riparare i problemi riscontrati usando dei parametri.

Stiamo per utilizzare il parametro /r. Include la funzionalità di risoluzione dei problemi di /f con il vantaggio aggiunto di poter affrontare i settori danneggiati.

Ecco come puoi eseguire CHKDSK per correggere gli errori del file system:

  1. Tasto destro su Inizia e clicca su Terminale (Amministratore).Apertura del Terminale su Windows 11.
  2. Digita chkdsk *: /r. Sostituisci * con la lettera dell’unità interessata e premi Invio.Esecuzione del comando CHKDSK.

Metodo 3: Risoluzione dei problemi dell’applicazione Windows Store

Windows è dotato di una serie di utili strumenti di risoluzione dei problemi progettati per correggere problemi specifici. Un errore del file system nel tuo laptop o PC può essere collegato a un problema con il Windows Store. Per correggere questi tipi di errori, sarà necessario eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Store Apps.

Segui questi semplici passaggi per accedere al Risolutore dei problemi dell’App Windows Store:

  1. Fai clic con il pulsante destro su Start e clicca su Impostazioni.Apertura delle Impostazioni su Windows 11.
  2. Fai clic su Risoluzione dei problemi.Verifica delle opzioni di risoluzione dei problemi.
  3. Fai clic su Altri strumenti di risoluzione problemi.Verifica degli altri strumenti di risoluzione problemi.
  4. Accanto a Applicazioni Windows Store, fai clic su Esegui.Esecuzione dello strumento di risoluzione problemi per le applicazioni Windows Store.
  5. Segui le istruzioni visualizzate per risolvere eventuali problemi riscontrati.

Se l’utilità di risoluzione dei problemi non funziona per te, prova invece a resettare la cache del Microsoft Store. Premi Tasto Windows + R, digita wsreset.exe, poi premi Invio.

Metodo 4: Verifica il servizio Gestione licenze di Windows

Il servizio Gestore licenze di Windows è una parte essenziale dello Store di Microsoft. A differenza di altri servizi che si avviano automaticamente per impostazione predefinita, il servizio Gestore licenze di Windows si avvia solo quando un utente, un’applicazione o un servizio lo richiede. Se è stato disabilitato, le applicazioni scaricate dallo Store di Microsoft non funzioneranno correttamente.

Puoi risolvere questo impostando il servizio in modo che si avvii automaticamente. Ecco come fare:

  1. Apri Start e cerca ‘Servizi’. Aprilo.Apertura Servizi.
  2. Fai doppio clic su Servizio Gestione Licenze Windows.Apertura del Servizio Gestione Licenze Windows.
  3. Cambia il menu a tendina del Tipo di avvio in Automatico. Puoi anche cliccare su Avvia se il servizio è attualmente fermato. Clicca Applica, poi OK.Applicazione delle modifiche eseguite.

Metodo 5: Modifica Schema Sonoro

L’errore del file system che stai ricevendo potrebbe essere dovuto ad alcuni file audio mancanti nello Schema Audio. Questo può accadere dopo aver eseguito l’utilità CHKDSK. Puoi risolvere questo problema ripristinando queste impostazioni ai valori predefiniti:

  1. Apri Start e cerca ‘Pannello di Controllo’. Aprilo.Apertura del Pannello di Controllo.
  2. Clicca su Hardware e suoni.Clic su Hardware e suoni.
  3. Clicca su Suono.Apertura di Suono.
  4. Vai alla scheda Suoni, poi imposta il menu a discesa Schema suoni su Predefinito di Windows. Clicca su Applica, poi su OK.Aggiornamento dei suoni di Windows.

Metodo 6: Ripristina il tema predefinito

Ci sono stati alcuni rapporti che legano alcuni errori del file system a temi Windows non salvati. Potresti essere in grado di risolvere l’errore che stai affrontando ripristinando il tema predefinito di Windows 10 o 11.

  1. Fai clic con il tasto destro su Start e fai clic su Impostazioni.Apertura Impostazioni su Windows 11.
  2. Fai clic su Personalizzazione.Apertura Personalizzazione.
  3. Seleziona il tema predefinito per il tuo sistema operativo.Cambiare il tema di Windows 11.
  4. Riavvia il computer.

Metodo 7: Reinstalla l’App Problematica

L’app che ha causato la comparsa del messaggio potrebbe non essere stata installata correttamente, oppure alcuni file ad essa associati potrebbero essere stati danneggiati o corrotti. Un modo semplice per risolvere questi tipi di errori del file system è semplicemente reinstallare l’applicazione.

Se hai già disinstallato il programma e hai bisogno di recuperare alcuni file che sono stati cancellati nel processo, consulta la nostra guida su come recuperare programmi disinstallati.

Ti mostreremo come disinstallare l’app così che tu possa installarla di nuovo:

  1. Fai clic destro su Start e clicca su App installate.Apertura delle app installate.
  2. Clicca sul pulsante ellissi accanto all’applicazione che vuoi disinstallare, poi clicca su Disinstalla.Disinstallazione dell'app.
  3. Reinstalla l’applicazione.

Le applicazioni essenziali non possono essere installate. Per tali app, dovresti fare clic su Opzioni avanzate al passaggio due e procedere alla riparazione o al ripristino dell’app.

Metodo 8: Crea un Nuovo Account Amministratore

L’account che stai utilizzando potrebbe non avere privilegi di amministratore, il che ti impedisce di apportare determinate modifiche. Potresti ricevere l’errore del file system perché il tuo account sta cercando di accedere a un file o di apportare modifiche al sistema per cui non ha i permessi corretti.

Creiamo un nuovo account amministratore. In questo modo, non incontrerai errori del file system che normalmente sarebbero associati all’apertura di impostazioni a cui solo gli amministratori hanno accesso:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Start e clicca su Impostazioni.Apertura delle Impostazioni su Windows 11.
  2. Clicca su Account.Accesso agli Account.
  3. Clicca su Altri utenti.Apertura Altri utenti.
  4. Clicca su Aggiungi account.Aggiunta di un nuovo account.
  5. Clicca su Non dispongo delle informazioni di accesso di questa persona.Saltare la prima schermata.
  6. Clicca su Aggiungi un utente senza un account Microsoft.Scelta dell'opzione senza un account Microsoft.
  7. Inserisci il nome dell’utente e una password (opzionale, ma raccomandata). Clicca su Avanti.Specificare un nome e una password.
  8. Clicca sul menu a discesa del nuovo utente e clicca su Cambia tipo di accountCambiare il tipo di account.
  9. Cambia il tipo di account da Utente Standard a Amministratore. Clicca su OK.Selezione del tipo di account amministratore.

Metodo 9: Ripristina Windows a una data precedente

Ripristino configurazione di sistema è uno strumento di Windows che crea uno snapshot del sistema e consente di ripristinare il sistema a quel punto nel tempo se si sceglie di farlo. Ripristinare da un punto di ripristino non influenzerà i tuoi file personali, ma rimuoverà qualsiasi app, driver o aggiornamento che hai installato tra il punto di ripristino e adesso.

Per impostazione predefinita, Windows crea un punto di ripristino ogni giorno una volta che vengono eseguite determinate azioni. Tali azioni includono l’installazione di software o applicazioni, l’installazione o l’aggiornamento di driver e la creazione manuale di un punto di ripristino. È possibile risolvere l’errore del file system ripristinando a un punto nel tempo in cui il computer funzionava normalmente. Ecco come fare:

  1. Apri Start e cerca ‘Pannello di Controllo’. Aprilo.Apertura Pannello di Controllo.
  2. Fai clic su Ripristino (potrebbe essere necessario cambiare la visualizzazione in piccole o grandi icone in alto a destra).Apertura Ripristino.
  3. Fai clic su Apri Ripristino Configurazione Sistema.Apertura Ripristino Configurazione Sistema.
  4. Fai clic su Avanti.Saltando la panoramica del ripristino del sistema.
  5. Seleziona il punto di ripristino e fai clic su Avanti.Selezione del punto di ripristino.
  6. Fai clic su Termina.Conclusione del ripristino del sistema.

Metodo 10: Reimposta Windows

Se nessuna delle soluzioni presentate finora ha funzionato, puoi sempre reimpostare Windows per eliminare gli errori del file system che sono particolarmente persistenti. Puoi farlo eseguendo un’installazione pulita utilizzando una USB avviabile, ma ti mostreremo come puoi farlo all’interno di Windows se non vuoi affrontare l’inconveniente aggiuntivo.

Anche se Windows offre la possibilità di mantenere i tuoi dati, raccomandiamo di eseguire un backup manuale dei tuoi file esternamente in caso qualcosa non vada come previsto durante il processo di ripristino.

Ecco come ripristinare Windows 10 e 11:

  1. Apri Start e cerca ‘Reimposta questo PC’. Aprilo.Scegliendo il risultato Reimposta questo PC.
  2. Clicca su Reimposta PC.Reimpostando il PC Windows.
  3. Clicca su Mantieni i miei file o Rimuovi tutto, a seconda dei dati che vuoi conservare.Scegliendo quali dati conservare.
  4. Segui le istruzioni a schermo per reimpostare il tuo computer Windows.

Come recuperare i file eliminati dopo un errore del file system

Se hai perso alcuni dati a causa di un errore del file system, o alcuni dei tuoi dati sono stati cancellati durante una delle correzioni che abbiamo menzionato, dovresti recuperarli utilizzando quanto prima un software per il recupero dati. Ti suggeriamo Disk Drill, uno strumento di recupero dati che utilizza una scansione intelligente per recuperare il maggior numero di dati possibile attraverso l’utilizzo di molteplici metodi di scansione.

Le istruzioni sottostanti ti guideranno su come recuperare file cancellati in Windows 11, ma i passaggi saranno gli stessi per Windows 10:

  1. Scarica e installa Disk Drill.
  2. Seleziona il disco che contiene i dati cancellati a causa dell’errore del file system. Clicca su Cerca dati persi.Scansione del disco con Disk Drill.
  3. Clicca su Esamina gli elementi trovati per vedere cosa ha trovato Disk Drill. In alternativa, puoi cliccare sulle icone colorate dei tipi di file per visualizzare i dati recuperabili di quel tipo specifico o recuperare tutto cliccando su Recupera tutto.Revisione degli elementi trovati.
  4. Seleziona i dati cancellati. Usa la colonna delle probabilità di recupero e il pannello di anteprima per vedere quali dati hanno maggiori probabilità di essere recuperati con successo. Quando tutti i dati necessari sono selezionati, clicca su Recupera.Selezione dei dati da recuperare.
  5. Scegli una posizione adatta per il recupero. Evita di recuperare i dati sullo stesso disco da cui stai recuperando, poiché potrebbe sovrascrivere i dati e renderli inutilizzabili. Clicca su Avanti.Scelta di una posizione di recupero.

Conclusione

Gli errori del file system possono sorgere per svariate ragioni. Generalmente, si tratta di un errore legato al modo in cui i dati sono memorizzati e accessibili dal file system. Se il file system incontra difficoltà nell’accedere a determinati dati, apparirà un errore del file system (insieme a un codice di errore).

Sebbene esistano alcune soluzioni specifiche per errori specifici del file system, ci sono anche molte soluzioni generali che puoi provare per risolvere l’errore del file system. Eseguire i comandi SFC, DISM e CHKDSK è un buon inizio per affrontare problemi del file system e file di sistema critici che sono stati compromessi. Puoi anche utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi per le app di Windows Store per affrontare problemi relativi al tuo Microsoft Store.

Se in qualsiasi momento i tuoi dati sono persi a causa di un errore del file system, puoi recuperarli utilizzando uno strumento di recupero dati come Disk Drill. Tieni presente che dovresti eseguire il recupero dati il prima possibile ed evitare di utilizzare il disco fino a quando il recupero dei dati non è completo.

Domande Frequenti

Alcuni errori del file system sono associati alla tua app Microsoft Photos, come l'errore -2147219196. Puoi correggere questi errori riparando o reimpostando l'app Microsoft Photos. Segui questi passaggi:
  1. Fai clic con il tasto destro su Start e clicca su App installate.
  2. Clicca il pulsante ellissi su Microsoft Photos, poi clicca su Opzioni avanzate.
  3. Clicca su Ripara. Se la riparazione non ha funzionato, procedi al passaggio successivo.
  4. Clicca su Reimposta, ma tieni presente che ciò reimposterà anche i dati dell'app.
Consigliamo l'utilizzo di CHKDSK. CHKDSK è uno strumento di riparazione del file system incluso in Windows. La sua funzione predefinita scannerizzerà il file system delle tue partizioni alla ricerca di errori e te li riporterà. Con il parametro /r, CHKDSK tenterà anche di risolvere gli errori trovati nonché eventuali settori danneggiati che scopre.
  1. Fai clic destro su Start. Apri Terminal (Admin).
  2. Digita chkdsk *: /r. Sostituisci * con la lettera del tuo disco.
  3. Premi Enter.
Alcuni errori del file system sono associati all'app Impostazioni su Windows 10 e 11. Alcuni codici di errore specifici includono -2147219196, -789839862, -2144927436 e -2144927439. Puoi risolvere questo errore del file system ripristinandolo a un punto precedente nel tempo con il Ripristino configurazione di sistema. Altrimenti, se l'errore è causato da file di sistema danneggiati o corrotti, puoi provare a ripararli utilizzando SFC e DISM.
Avatar photo
Jordan Jamieson-Mane è un'autore di contenuti con un interesse appassionato per la tecnologia, spesso produce contenuti relativi a hardware, recupero dati e elettronica di consumo. Quando non scrive, scopre musica e lavora ai suoi siti web personali.
Approvato da
12 anni di esperienza nello sviluppo software, amministrazione di database e riparazione hardware.
0 COMMENTS
This field is required
This field is required
We respect your privacy; your email address will not be published.

We respect your privacy; your email address will not be published.

You have entered an incorrect email address!
This field is required