Come vedere tutti i file su disco rigido Mac: 3 metodi semplici

Scritto da
14

come vedere tutti i file su un hard disk MacI vari MacOS di Apple sono stati in generale progettati con la semplicità in mente, rivolgendosi tanto ai principianti quanto agli utenti esperti di tecnologia. Tuttavia, non è raro che alcune persone facciano fatica a localizzare un determinato file o cartella. Questo è particolarmente vero per gli utenti che non sono molto familiari con i computer o coloro che sono abituati a sistemi operativi differenti come Windows o Linux.

In questa guida, ti insegneremo come vedere tutti i file sui dischi rigidi Mac utilizzando vari metodi. Ti spiegheremo anche cosa fare se non riesci proprio a trovare i file che stai cercando.

3 Modi per Vedere Tutti i File sul Disco Rigido del Mac

Il macOS è piuttosto accessibile di natura, permettendoti di accedere ai diversi aspetti del tuo computer con il minimo sforzo. Tuttavia, ci sono momenti in cui vorrai avere una buona visualizzazione dei tuoi file o cartelle per gestire lo spazio su disco o per risolvere problemi di un’applicazione difettosa. Naturalmente, potresti anche semplicemente cercare di rintracciare un file che è andato perso. Qualunque sia il motivo, ecco come vedere tutti i file sui Mac in modi diversi.

Metodo 1: Usa Finder per navigare nel tuo disco

Finder è uno strumento di macOS simile a Windows Explorer. È il gestore di file predefinito e l’interfaccia utente sui computer Mac che consente di gestire tutti i diversi file e funzionalità. Ecco una guida passo passo, rapida e facile, su come visualizzare tutti i file su Mac utilizzando Finder:

  1. Per iniziare, rivolgi la tua attenzione alla barra dei menu di Finder nella parte superiore del tuo desktop e naviga in Vai > Computer.
    vai computer
  2. Qui dovresti essere in grado di accedere a qualsiasi dispositivo di archiviazione collegato al tuo computer, insieme a tutti i file e le cartelle contenuti al loro interno. Tuttavia, questo non include la cartella “Libreria” sotto “Home”.
    finder computer
  3. Per accedere alla cartella “Libreria”, vai su Vai > Home nella tua barra di Finder. Poi, clicca sull’icona dei tre punti lungo il bordo superiore della finestra e seleziona “Mostra Opzioni di Vista.”
    mostra opzioni di vista
  4. Successivamente, nel popup che appare, seleziona la casella “Mostra la cartella Libreria”. “Libreria” apparirà ora come opzione in Finder > Vai.
    mostra cartella libreria

Metodo 2: Visualizza File Nascosti

Se hai cercato tra tutti i tuoi file e non riesci ancora a trovare quello che stai cercando, potrebbe essere semplicemente nascosto. Il primo modo per mostrare i file nascosti su Mac è premere contemporaneamente i tasti Command + Shift. Lo svantaggio di questo metodo è che dovrai ripeterlo ogni volta che apri il Finder e vuoi cercare tra i file nascosti.

Se desideri una soluzione più permanente, dovrai inserire alcuni comandi nel Terminale. Ecco come mostrare tutti i file in un Terminale Mac:

  1. Prima, vai su Vai > Utility.
    go utilities
  2. Fai doppio clic su Terminale.
    utilities terminal
  3. In seguito, digita “defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles true” senza virgolette e premi Invio. Questo comando visualizzerà sempre i file nascosti su Mac d’ora in poi.
    show all files terminal
  4. Da lì, scrivi “killall Finder” senza virgolette e premi Invio ancora una volta per riavviare l’app Finder.
    kill finder

Nota: Se desideri annullare questa azione e nascondere nuovamente i tuoi file, digita semplicemente “defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles false” nel terminale e premi Invio.

Metodo 3: Mostra l’icona dell’Hard Disk sul Desktop dalle Preferenze del Finder

Stanco di dover utilizzare ogni volta la barra dei menu di Finder quando accedi ai tuoi dispositivi di archiviazione? Puoi rendere il tuo computer ancora più accessibile mostrando le icone degli hard disk sul tuo desktop. Ciò rende la visualizzazione dei tuoi file e cartelle molto più semplice.

Per mostrare l’icona del disco rigido sul desktop dalle preferenze del Finder, segui semplicemente i passaggi descritti di seguito:

  1. Prima, dirigiti in Finder > Preferenze nella barra dei menu di Finder.
    preferenze finder
  2. Assicurati di essere nella scheda “Generale”, poi seleziona i dispositivi di archiviazione che desideri appaiano sul tuo desktop. Le scelte includono dischi fissi, dischi esterni, CD, DVD, iPod e server connessi. Una volta fatto, un’icona per quel particolare dispositivo di archiviazione apparirà sul tuo desktop.
    mostra elementi desktop

Cosa fare se non trovi i file di cui hai bisogno

Se ancora non riesci a trovare i tuoi file dopo aver setacciato il tuo disco fisso e i dispositivi di memorizzazione esterni, ci sono alcune altre cose che puoi provare.

Metodo 1: Usa la Ricerca nel tuo Finder

Finder include una funzione di ricerca integrata che puoi utilizzare per localizzare file utilizzando criteri specifici. Semplicemente segui i passaggi qui sotto:

  1. Per iniziare, apri una finestra del Finder e clicca sull’icona della lente di ingrandimento nell’angolo in alto a destra della finistra, che diventerà una barra di ricerca. Ora digita il nome di un file o un formato file e premi Invio. Questo inizierà una ricerca di base.
    barra di ricerca finder
  2. Da lì, puoi cliccare sul pulsante “+” sotto la barra di ricerca per aggiungere un set di criteri, permettendoti di scegliere tra tipo di file, nome, data, ecc.
    ricerca tipo qualunque
  3. Dopo ciò, puoi cliccare più volte sul pulsante “+” per aggiungere ulteriori criteri.
    ricerca più criteri
  4. Se ti stai chiedendo come trovare il percorso di un file su Mac, semplicemente evidenzia il file che hai trovato utilizzando la funzione di ricerca del Finder, e vedrai il percorso vicino al fondo della finestra.
    ricerca percorso file

Metodo 2: Controlla il Cestino

Se un file non compare nelle tue ricerche, potresti averlo cancellato accidentalmente. E i file eliminati su Mac rimangono nel Cestino finché non viene svuotato, quindi vale sicuramente la pena darci un’occhiata. Per aprire il Cestino, tutto ciò che devi fare è cliccare sull’icona del bidone presente sul lato destro più esterno del tuo dock. Poi, se trovi i tuoi file lì, puoi riportarli nella loro posizione originale facendo clic destro e selezionando “Ripristina”.
bidone della spazzatura aperto

Metodo 3: Utilizza uno Strumento Professionale di Recupero Dati

Se i tuoi file non vengono trovati tramite una ricerca o nell’opzione Cestino, è probabile che non si trovino più sul tuo disco fisso. In tal caso, puoi utilizzare un programma di recupero dati di prim’ordine per recuperarli. Disk Drill è una delle migliori opzioni per recuperare file eliminati definitivamente su un Mac, offrendo alcune delle scansioni più veloci, i tassi di recupero più elevati e un’interfaccia utente tra le più accessibili in circolazione.

È anche altamente compatibile con quasi tutti i dispositivi di archiviazione, sistemi di file e formati di file. Per recuperare file utilizzando Disk Drill, segui i passaggi sottostanti:

  1. Per iniziare, visita il sito di Cleverfiles, scarica l’ultima versione di Disk Drill e assicurati che sia correttamente installato sul tuo computer.
  2. Avvia Disk Drill, seleziona l’unità disco da cui vuoi recuperare i dati e fai clic su “Cerca dati persi”.
    seleziona disco
  3. Successivamente, inizierà il processo di scansione. Una volta completato, fai clic sul pulsante “Esamina gli elementi trovati” nell’angolo in alto a destra per procedere.
    scansione disco
  4. Nella sezione dei risultati, puoi esplorare tutti i file trovati da Disk Drill. Per restringere i risultati, puoi utilizzare le categorie di filtro sulla sinistra o la barra di ricerca in alto a destra. Ricorda che la barra di ricerca funziona sia per i nomi che per i tipi di file. Quando trovi i file che stai cercando, seleziona il segno di spunta accanto ai loro nomi per evidenziarli, poi fai clic sul pulsante “Recupera” in basso a destra per continuare.
    seleziona file
  5. Dopo aver fatto clic, apparirà una piccola finestra dove dovrai scegliere una destinazione per i file recuperati. La destinazione che selezioni dovrebbe essere su un dispositivo di archiviazione diverso da quello da cui stai recuperando i dati. Fai clic su “Avanti” quando sei pronto.
    scegliere destinazione recupero
  6. Disk Drill ora tenterà di recuperare i tuoi file. Una volta completato, riceverai un messaggio di completamento e un pulsante etichettato “Mostra risultati in Finder” che puoi cliccare per andare direttamente ai file recuperati.
    recupero completato

Nota che la versione per Mac di Disk Drill ti permette solo di visualizzare in anteprima i file. Per recuperare i dati, è necessario aggiornare alla versione Pro.

Conclusione

I sistemi operativi Mac possono essere abbastanza semplici da navigare, ma molti fattori potrebbero rendere difficile localizzare un file o una cartella specifici. Ci sono anche diverse ragioni per volere una visualizzazione completa dei dati sul disco rigido. In entrambi i casi, ci sono molteplici soluzioni per quanto riguarda il modo di visualizzare tutti i file su Mac. Speriamo che i metodi descritti in questa guida ti abbiano aiutato a esplorare i tuoi file più a fondo, così come a recuperare quelli non più presenti sul disco rigido.

Domande frequenti:

Per mostrare la cartella Libreria su Mac, segui questi passaggi:
  1. Vai su Vai > Home nella barra dei menu del Finder.
  2. Nella finestra che appare, clicca sull'icona dei tre punti in alto e scegli "Mostra opzioni vista".
  3. Apparirà un piccolo popup.
  4. Seleziona la casella etichettata "Mostra cartella Libreria", e ora sarà visibile come opzione in Finder > Vai.
Per mostrare tutti i file su Mac utilizzando il terminale, ecco cosa puoi fare:
  1. Vai > Utility > Terminale
  2. Inserisci il comando "defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles true".
  3. Digita "killall Finder" e premi Invio per aggiornare Finder.
Se non riesci a vedere tutti i tuoi file su Mac, potrebbe essere che i file che stai cercando siano nascosti. Puoi visualizzare i file nascosti premendo Command + Shift, anche se questa è una soluzione temporanea che dovrai eseguire ogni volta che apri Finder. Per mostrare permanentemente i file nascosti, dovrai eseguire i comandi sopra menzionati utilizzando lo strumento "Terminal".
Una volta connessi a un computer Mac, gli hard drive esterni di solito vengono visualizzati automaticamente sul desktop. In alternativa, puoi esplorare l'unità procedendo verso Finder > Vai > Computer. Il tuo hard drive esterno dovrebbe apparire nell'elenco dei dispositivi disponibili. Se non viene visualizzato da nessuna parte, potresti avere a che fare con un hard drive danneggiato.
Emma Collins è una scrittrice di contenuti che si occupa di redigere tutorial tecnologici e guide pratiche legate ai suoi vasti interessi nel campo della tecnologia. Da oltre 5 anni scrive articoli su Windows, Android, iOS, Social Media, Gaming e molto altro come redattrice tecnologica.
Approvato da
12 anni di esperienza nello sviluppo software, nell'amministrazione di database e nella riparazione hardware.
0 COMMENTS
This field is required
This field is required
We respect your privacy; your email address will not be published.

We respect your privacy; your email address will not be published.

You have entered an incorrect email address!
This field is required