Come recuperare file eliminati definitivamente su un Mac: Metodi Funzionanti

Avatar photo
Scritto da
Approvato da
196

Hai cancellato per errore un file dal tuo Mac e sei abbastanza sicuro che sia andato perduto per sempre? Beh, potresti sbagliarti. Anche se pensi di aver eliminato definitivamente dei dati sul tuo computer, potrebbe essere ancora possibile recuperarli.

In questo articolo, scoprirai come recuperare file cancellati definitivamente su un Mac e conoscerai i modi per aumentare le tue possibilità di successo nel recupero dei dati.

Assicurati che i file siano stati cancellati definitivamente

Prima di tentare il recupero, è meglio assicurarsi di aver effettivamente eliminato definitivamente i file che stai cercando e non solo spostati o nascosti per errore o a causa di un bug. Per risultati ottimali, prova tutte le opzioni qui sotto, una dopo l’altra.

Opzione 1:Cerca in Finder

Dato che Finder è lo strumento di ricerca nativo sui Mac, puoi utilizzarlo per tentare di localizzare il file mancante. Ecco come usare Finder per cercare un file perso sul tuo Mac:

  1. Avvia Finder sul tuo MacBook (clicca sull’icona più a sinistra sulla Dock).
  2. Se ricordi in quale cartella esattamente si trovava il file, clicca Vai dal menu in alto e scegli Vai alla cartella. Poi digita il nome della cartella e clicca Vai.​
  3. Per cercare il file utilizzando il suo nome, clicca sull’icona di ricerca in alto a destra dello schermo e digita il nome. Se non sei sicuro del nome del file, puoi digitare la data (es. Gennaio 2022) o l’estensione del file (es. .pages) nel campo di ricerca per restringere le opzioni.barra di ricerca finder

Opzione 2:Controlla il Cestino

È possibile che un file sia sparito dal tuo Mac perché l’hai cancellato accidentalmente. Ma la cosa positiva è che se non è passato molto tempo, quel file dovrebbe ancora essere sul tuo computer ma solo in una cartella speciale chiamata Cestino.

Ci sono due modi per accedere alla cartella Cestino sul tuo MacBook: utilizzando l’interfaccia grafica (puoi aprire il Cestino dalla Dock cliccando sull’icona del cestino) o tramite il Terminale.

Nota: Anche se non puoi recuperare file eliminati definitivamente usando nessuna di queste opzioni, il Terminale resta comunque un ottimo strumento per spostare file cancellati dalla cartella Cestino una volta che ci hai preso la mano.

Dato che la seconda opzione è più complessa, ecco una spiegazione su come aprire la cartella Cestino utilizzando il Terminale e trasferire un file nella sua precedente posizione:

  1. Avvia il Terminale (vai su Launchpad e digita Terminale nel campo di ricerca in alto).
  2. Inserisci cd .Trash per navigare nella cartella Cestino.
  3. Scrivi ls -al ~/.Trash per visualizzare il contenuto della cartella Cestino.
  4. Scrivi mv filename ../ per spostare un file specifico nella tua cartella home (sostituisci filename con il nome del file che vuoi recuperare).

Opzione 3:Controlla i file nascosti

È possibile che tu abbia nascosto un file sul tuo MacBook di tua iniziativa e, per questo motivo, stai incontrando difficoltà nel trovarlo. Se è così, ci sono due modi per rendere nuovamente visibile un file su un Mac:

  • Utilizzando una combinazione di tasti speciali (apri semplicemente la cartella in cui si trovava il file mancante e premi Comando+Shift+. (punto))
  • Con l’aiuto di un comando speciale del Terminale

Se vuoi mostrare permanentemente i file nascosti sul tuo Mac, allora dovresti usare il Terminale. Ecco come rendere visibili i file sul tuo computer utilizzando l’applicazione Terminale:

  1. Apri l’applicazione Terminale (vai su Launchpad e digita Terminale nel campo di ricerca in alto).
  2. Copia e incolla il seguente comando:
    defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles true
  3. Premi il tasto Invio.
  4. Digita killall Finder e premi ancora il tasto Invio.

Nota: Per nascondere nuovamente i file sul tuo Mac, puoi usare lo stesso comando che hai usato per renderli visibili, sostituendo solo true nel comando con false.

Come Recuperare File Cancellati in Modo Permanente su Mac

Se ti sei reso conto di aver eliminato definitivamente la cartella o il file sbagliato per errore, i metodi descritti di seguito dovrebbero aiutarti a recuperare i file cancellati sul tuo Mac.

Metodo 1:Utilizza Software di Recupero Dati

Probabilmente il modo più semplice e veloce per recuperare file cancellati in modo permanente su un MacBook è con l’aiuto di uno strumento di recupero dati specializzato. Anche se non ci sono molte opzioni tra cui scegliere, è ancora possibile trovare alcune applicazioni efficaci per il recupero dati sul mercato, una di queste è Disk Drill.

Questo strumento è piuttosto versatile in quanto è compatibile con computer basati su macOS e Windows, supporta vari dischi e dispositivi (fotocamere digitali, HDD esterni, penne USB, schede SD, ecc.) e può recuperare quasi ogni formato di file. Inoltre, c’è sia una versione di prova gratuita di Disk Drill che una a pagamento.

Ecco come ripristinare i file cancellati definitivamente su un Mac tramite Disk Drill:

  1. Scarica Disk Drill e segui le istruzioni a schermo per installarlo.
  2. Avvia l’applicazione.
  3. Seleziona la scheda Dispositivi di archiviazione sulla barra laterale a sinistra e poi clicca sul disco da cui desideri recuperare i dati.disk drill dispositivi di archiviazione mac
  4. Avvia una scansione cliccando sul pulsante Cerca dati persi nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  5. Una volta che l’app ha terminato la scansione del tuo dispositivo, clicca su Rivedi gli elementi trovati.anteprima elementi trovati disk drill
  6. Per navigare più velocemente ai dati necessari, scegli una scheda corrispondente al tipo di file dalla barra laterale a sinistra. Oppure, se conosci l’esatta estensione del file o il nome del file cancellato, digita nel campo di ricerca in alto a destra dello schermo.
  7. Clicca sull’icona dell’occhio vicino a un file per visualizzarne un’anteprima e assicurarti che sia quello che stavi cercando.ripristino screenshot su mac tramite disk drill
  8. Clicca sulla casella sul lato sinistro del file che desideri ripristinare per selezionarlo e poi clicca sul pulsante Ripristina.
  9. Scegli una cartella di destinazione per il file recuperato e clicca su Avanti per confermare.

Apparirà una finestra pop-up che indica che hai recuperato con successo il tuo file. Una volta che ciò accade, chiudi l’app Disk Drill. Poi tutto ciò che devi fare per accedere ai dati recuperati è andare alla posizione precedentemente scelta.

Metodo 2:Ripristino da un backup di Time Machine

Un’altra soluzione efficace è ripristinare il file eliminato definitivamente da un backup di Time Machine. Usare questa app è semplice e recuperare i file non ti prenderà molto tempo.

Tuttavia, questo metodo ha un grande limite: potrai recuperare un file cancellato accidentalmente sul tuo Mac con Time Machine solo se hai utilizzato questo strumento per eseguire il backup del computer prima di perdere i file.

Ecco come recuperare i file eliminati definitivamente sul tuo Mac con Time Machine:

  1. Collega l’unità contenente i tuoi backup di Time Machine al computer. Salta questo passaggio se hai utilizzato un’unità interna per creare i backup.
  2. Avvia Time Machine (vai su Launchpad > Time Machine o apri l’app dalla barra dei menu in alto sullo schermo).come avviare Time Machine dal menu in alto su Mac
  3. Naviga nella cartella dove il file cancellato era situato o, se ti ricordi il nome del file, digitalo nel campo di ricerca.time machine recupera foto mac
  4. Utilizza la barra temporale sulla destra per scegliere la versione del backup necessaria.
  5. Scegli il file o i file che desideri recuperare e clicca sul pulsante Ripristina.

Il file sarà restituito alla sua posizione originale. Quindi, per aprire il file recuperato, naviga nella cartella dove il file era memorizzato prima della cancellazione.

Metodo 3:Richiedi aiuto a un servizio di recupero dati

Se i metodi precedenti non hanno funzionato nella tua situazione e stai cercando un modo per recuperare i file cancellati su un Mac senza software, l’unica altra opzione che hai è lasciare che i professionisti del recupero dati si occupino del problema. Un centro di recupero dati come CleverFiles è in grado di ripristinare singoli file o dati in blocco e recuperare dati da unità danneggiate.

E anche se i risultati dipendono dal fatto che il file cancellato sia stato già sovrascritto con nuovi dati o meno, questo metodo offre ancora un’elevata possibilità di recupero dati riuscito.
Ecco come recuperare un file cancellato definitivamente con l’aiuto di un servizio di recupero dati:

  1. Trova un centro di recupero dati affidabile e contattalo per discutere i dettagli del tuo problema.
  2. Spedisci il dispositivo contenente i dati cancellati al centro.
  3. Aspetta che gli esperti ispezionino il tuo dispositivo e ti forniscano un preventivo.
  4. Se il prezzo di recupero ti è accettabile, il professionista inizierà a lavorare per ripristinare i dati perduti.

Non appena il centro di recupero dati termina il lavoro, i dati recuperati e il tuo drive ti verranno restituiti.

Come aumentare le possibilità di un recupero dati riuscito

Purtroppo, nessun metodo di recupero dati può garantire un esito positivo al 100 percento. Ma la buona notizia è che ci sono modi per massimizzare le possibilità di recuperare efficacemente i dati persi:

Metodo Descrizione
✍ Non lasciare che il tuo computer sovrascriva i dati Non puoi mai sapere con certezza quanto tempo possa impiegare il tuo Mac per sovrascrivere il file cancellato con nuovi dati. Quindi, per prevenirlo, è meglio smettere di usare il dispositivo non appena ti accorgi che manca un file.
📁 Usa una nuova destinazione per il file recuperato Non ripristinare mai un file cancellato sulla stessa unità dove si trovava prima della cancellazione. Questo impedirà anche che venga sovrascritto.
💾 Esegui regolarmente il backup del tuo Mac Non si può mai sottolineare abbastanza l’importanza di fare il backup dei tuoi file. Più spesso crei backup, maggiori saranno le possibilità di avere un recupero dati rapido ed efficace.
⚙ Fate attenzione nella scelta di software per il recupero di dati A volte, si ha solo una possibilità di recuperare con successo un file cancellato, ecco perché è importante scegliere uno strumento affidabile.

Conclusione

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a localizzare o recuperare i file mancanti sul vostro Mac dato che dover affrontare un tale problema può mettere molta pressione su chiunque. Tenete presente che il modo migliore per proteggervi affinché ciò non si ripeta è eseguire regolarmente il backup del computer. Così facendo, anche se doveste perdere o cancellare nuovamente un file dal vostro Mac, avrete una soluzione facile ed efficace.

FAQ:

Il miglior modo per recuperare una foto cancellata definitivamente dal vostro Mac è con l'aiuto di un backup. Se però non avete eseguito il backup del vostro Mac prima di eliminare la foto, dovreste provare ad utilizzare uno strumento specializzato nel recupero di dati per recuperare il file eliminato definitivamente:
  1. Scaricate e installate Disk Drill sul vostro Mac.
  2. Avviate l'applicazione.
  3. Scegliete Dispositivi di memorizzazione a sinistra e cliccate sull'unità del vostro Mac dall'elenco dei dispositivi.
  4. Cliccate sul pulsante Cerca dati perduti per iniziare la scansione.
  5. Attendete che la scansione si concluda e cliccate su Immagini per visualizzare le foto trovate.
  6. Cliccate sull'icona dell'occhio vicino a un file per visualizzarne l'anteprima.
  7. Scegliete le foto che desiderate recuperare e cliccate su Recupera.
Se non è passato molto tempo da quando hai cancellato un file sul tuo Mac, dovresti essere in grado di recuperarlo facilmente senza l'aiuto di software specializzati. Ecco cosa dovresti fare:
  1. Fai clic sull'icona del Cestino sul Dock per aprire la cartella.
  2. Individua il file cancellato e fai clic destro su di esso.
  3. Scegli Rimetti nel suo posto dal menù a tendina per spostare il file di nuovo nella sua cartella originale.
Sì, è possibile recuperare file cancellati definitivamente su un Mac. Tuttavia, i risultati del recupero dati dipendono in gran parte dal fatto che il file necessario sia già stato sovrascritto dal macOS.
Per bypassare il Cestino quando cancelli un file sul tuo Mac e rimuoverlo definitivamente, puoi usare una combinazione speciale di tasti: Opzione + Comando + Cancella
Se hai appena cancellato una cartella, puoi usare il comando Annulla per ripristinarla immediatamente o recuperarla dalla cartella Cestino. Ma se questo non funziona, puoi tentare di ripristinare la cartella da un backup di Time Machine o utilizzare uno strumento di recupero dati specializzato come Disk Drill.
Avatar photo
Romana Levko è una scrittrice professionista di contenuti con un forte interesse per i temi legati alla tecnologia. Il suo focus principale è sulla recupero dati, i prodotti Apple e la cybersecurity. Trascorre il suo tempo libero smanettando con il suo Mac e ascoltando al massimo volume i suoi album musicali preferiti.
Approvato da
12 anni di esperienza nello sviluppo software, nell'amministrazione di database e nella riparazione hardware.
0 COMMENTS
This field is required
This field is required
We respect your privacy; your email address will not be published.

We respect your privacy; your email address will not be published.

You have entered an incorrect email address!
This field is required