Il computer non riconosce la scheda SD? Prova questi consigli

Scritto da
Approvato da
117

il computer non riconosce la scheda sd

Hai provato a reinserire più volte la tua scheda SD ma ti stai ancora chiedendo perché la tua SD non viene visualizzata sul tuo sistema operativo Windows 10 o Windows 11? Se il tuo computer non riconosce la scheda SD o dice “scheda SD non rilevata” dopo averla inserita nel PC, ci sono alcune semplici soluzioni che puoi provare.

Tuttavia, prima di tentare di accedere alla tua scheda SD applicando correzioni, è importante recuperare i dati sulla tua scheda SD per essere al sicuro. In questa guida, imparerai come recuperare i dati e riparare la tua scheda SD in pochi minuti.

È Possibile Riparare una Scheda SD che Non Viene Rilevata?

La possibilità di recuperare una scheda SD che non viene rilevata dal tuo computer dipende dalla ragione sottostante per cui è diventata irrilevabile. Questo scenario specifico determinerà anche come puoi recuperare i dati dalla tua scheda SD e quanto sarà efficace il recupero.

Per fare chiarezza su questo, esploriamo i diversi gradi in cui la tua scheda SD può essere irrilevabile:

  • La tua scheda SD non viene rilevata nell’Esplora file ma può essere vista nella Gestione Disco. In questo scenario, non puoi accedere alla tua scheda SD e ai suoi contenuti, ma l’unità è comunque riconosciuta dal tuo computer quando la cerchi tramite la Gestione Disco.
  • La tua scheda SD non viene rilevata nella Gestione Disco ma può essere vista nella Gestione Dispositivi. In questo caso, formattare la tua scheda SD potrebbe essere particolarmente difficile poiché la Gestione Dispositivi non ha la funzionalità per farlo.
  • La Scheda SD non viene rilevata nella Gestione Dispositivi. Quando la tua scheda SD non può essere rilevata nemmeno nella Gestione Dispositivi, potrebbe significare che il tuo dispositivo di archiviazione è fisicamente danneggiato o non funzionante. Riparare una scheda SD non funzionante è estremamente difficile, se non impossibile.

Prima di risolvere i problemi della tua scheda SD, è anche importante capire perché il tuo PC non la riconosce. Puoi iniziare con questi scenari comuni e le possibili ragioni dietro di essi:






Scenario Possibili motivi
🔗 La tua Scheda SD non è collegata correttamente La tua scheda SD potrebbe non essere completamente inserita nello slot del PC o nel lettore di schede. In altri casi, lo slot o il lettore di schede è danneggiato.
📚 Il tuo Lettore di Schede SD non funziona Questo accade quando si verifica un malfunzionamento dell’hardware del lettore di schede o quando i driver sono obsoleti o corrotti.
💻 La tua SD Card presenta problemi di driver Problemi relativi ai driver della SD card, come driver obsoleti o corrotti, possono rendere la tua SD card non rilevabile dal tuo PC.
🗃 Il file system della tua SD Card non è compatibile Il tuo computer non riuscirà a riconoscere la tua SD card se è formattata con un file system incompatibile (ad esempio, inserendo una SD card formattata in NTFS in un computer non Windows)
🔨 La tua SD Card è danneggiata fisicamente Qualsiasi danno ai componenti fisici della tua SD card influenzerà le sue prestazioni o la renderà completamente illeggibile, corrotta o irrecuperabile.

Come recuperare i dati da una SD Card non riconosciuta


Se la tua SD card viene visualizzata in Gestione Disco con la dimensione corretta, sarai in grado di effettuare la scansione della scheda e possibilmente recuperare i dati da essa. Tuttavia, il successo del recupero dei dati dipenderà in gran parte dallo strumento che utilizzi per il recupero.

Uno strumento intelligente e completo come Disk Drill ti offrirà la migliore possibilità di recuperare in modo sicuro i dati dalla tua SD card. Ti consigliamo di recuperare i tuoi file prima di riparare la tua SD card, poiché i metodi per riparare il dispositivo potrebbero richiedere la formattazione.

Ecco come recuperare i dati da una SD card utilizzando Disk Drill:

  1. Per iniziare, scarica Disk Drill e installalo sul tuo PC. Sarai in grado di recuperare 500 MB di dati utilizzando la versione gratuita su Windows.Esecuzione dell'installazione di Disk Drill.
  2. Adesso, avvia l’applicazione Disk Drill. Vedrai l’elenco dei dispositivi che puoi scansionare nella schermata principale. Seleziona la tua SD card dall’elenco e clicca Cerca dati persi.inizia la scansione della tua SD card
  3. Disk Drill visualizzerà in tempo reale i file che trova durante la scansione della tua card. Puoi attendere che la scansione sia completata o visualizzare subito i file scansionati cliccando Rivedi oggetti trovati.Revisione dei dati trovati.
  4. Seleziona le caselle accanto ai file che vuoi recuperare. Una volta terminata la selezione, clicca Recupera.Marcatura dei file per il recupero.
  5. Seleziona la posizione di destinazione dove desideri salvare i tuoi file recuperati. Quindi, clicca Avanti per iniziare il recupero dei dati. È consigliabile scegliere una posizione diversa da quella da cui stai recuperando i file per evitare di sovrascrivere eventuali dati sulla tua SD card.Finalizzazione del processo di recupero
  6. Una volta terminato il recupero dei dati, Disk Drill ti mostrerà i risultati. Controlla i tuoi file recuperati cliccando Mostra i dati recuperati in Esplora risorse.

Come Riparare una SD Card che non viene Letta

Una volta recuperati i file, puoi iniziare a riparare la tua scheda SD. La tua scheda SD potrebbe non venire visualizzata sul tuo computer Windows 10 per svariati motivi. Pertanto, la soluzione dipende dalla causa. Puoi tentare di risolvere il problema nei seguenti modi a seconda di cosa sta causando la mancata visualizzazione della scheda SD:

Metodo 1: Verifica il Lettore di Schede

Prima di incolpare la tua scheda SD, verifica che il tuo lettore di schede funzioni correttamente. Prova ad inserire una scheda diversa nel lettore e vedi se il tuo PC rileva la scheda SD e riesce a leggerla correttamente.

Se anche l’altra scheda non funziona, pulisci dal lettore di schede la polvere che si può essere accumulata. Se pulire il lettore di schede non funziona, collega il lettore di schede in una diversa porta USB per confermare se il lettore di schede è effettivamente funzionante.

Metodo 2: Riavvia il PC

Per quanto possa sembrare semplice, un riavvio potrebbe risolvere il tuo problema. Disconnetti il lettore di schede, riavvia il tuo PC, e poi ricollegalo una volta che il tuo PC si è riavviato.

Metodo 3:Disattiva e Attiva il Dispositivo Lettore di Schede SD

A volte, semplicemente attivando e disattivando il dispositivo si risolve il problema. Puoi attivare e disattivare il lettore di schede SD dal Gestione Dispositivi.

  1. Cerca gestione dispositivi nel Menu Start e apri il Miglior Riscontro.

    ricerca del gestione dispositivi nel menu start

  2. Cerca il lettore della tua scheda SD nell’elenco dei dispositivi. Dovrebbe trovarsi sotto Dispositivi di tecnologia di memoria. Se non vedi questa categoria nell’elenco, clicca sulla piccola freccia alla sinistra di Unità disco. Vedrai la tua scheda SD sotto Unità Disco. Clicca con il tasto destro su di essa e seleziona Disabilita dispositivo.

    disabilita dispositivo scheda sd

  3. Quindi, clicca nuovamente con il tasto destro e seleziona Abilita dispositivo.

    abilita il dispositivo scheda sd

Se questo non risolve il problema, prova ad aggiornare i driver.

Metodo 4: Aggiorna i Driver

Windows installa quasi sempre automaticamente i driver per tutti i dispositivi che colleghi. Tuttavia, se il produttore ha rilasciato un aggiornamento successivamente per correggere dei bug, installarli può potenzialmente risolvere il tuo problema. Puoi utilizzare la funzione di aggiornamento driver integrata in Windows, ma se ciò non funziona, dovrai cercare sul sito web del produttore per vedere se c’è una versione più recente del driver e installarla.

Per tentare l’aggiornamento dei driver da Windows, dovrai di nuovo utilizzare il Gestione Dispositivi.

  1. Fai clic con il tasto destro sulla scheda SD o sul lettore di schede SD nel Gestione Dispositivi e seleziona Aggiorna driver.

    aggiorna driver scheda sd

  2. Windows chiederà se si desidera cercare automaticamente i driver o sfogliare il computer per i driver. Seleziona la prima opzione.

    ricerca automatica di driver

Se Windows trova driver aggiornati, li installerà automaticamente. Tuttavia, Windows non è molto bravo a trovare i driver. Se dice che il miglior driver è già installato, prova a cercare nel sito web del produttore per un driver aggiornato.

Metodo 5: Formattare la scheda SD

La formattazione è spesso l’opzione più infallibile per riparare una scheda SD illeggibile, a condizione che tu possa ancora vederla in Gestione Disco. Questo processo cancella tutti i dati dalla tua scheda e reimposta la configurazione del file system, tra le altre impostazioni.

Ecco una guida semplice per formattare la tua scheda SD:

  1. Apri Gestione Disk cercando gestione disco nel menu Start e selezionando Crea e formatta le partizioni del disco rigido.
  2. Nella sezione inferiore del programma, vedrai un elenco di tutti i dispositivi collegati. Individua la tua scheda SD. Quindi, fai clic destro su di essa e scegli Formatta.Formattazione della scheda SD tramite Gestione Disco.
  3. Segui le istruzioni per la formattazione, selezionando il file system preferito, il nome della scheda e le opzioni di formattazione. Dopo di che, clicca Inizia.Completamento della formattazione della scheda SD in Gestione Disco.

Metodo 6: Creare Partizione sulla Scheda SD

Se la tua scheda SD non viene riconosciuta dal computer a causa di problemi di partizione, puoi provare a creare una partizione per ovviare al problema. Segui questi passaggi per creare una partizione sulla tua scheda SD su Windows:

  1. Apri Gestione Disco cercando gestione disco nel menu Start e selezionando Crea e formatta le partizioni del disco rigido.
  2. Individua la tua scheda SD. Quindi, fai clic destro su di essa e scegli Nuovo Volume Semplice dal menu.Nuovo volume semplice
  3. Nella procedura guidata che si apre, segui le istruzioni e imposta la dimensione della partizione e la lettera di unità per procedere.Fine

Metodo 7: Assegnare Nuova Lettera di Unità

A volte, semplicemente modificare la lettera di unità della tua scheda SD può aiutare il computer a riconoscere il dispositivo. Per assegnare una nuova lettera di unità alla tua scheda su Windows, segui questi passaggi:

  1. Apri Gestione Disco come discusso nei metodi precedenti
  2. Individua la tua scheda SD nell’elenco dei dischi e delle partizioni. Quindi, fai clic destro su di essa e seleziona Cambia Lettera di Unità e Percorsi.Cambiare lettera di unità e percorsi
  3. Clicca Cambia. Si apre un’altra finestra popup dove puoi scegliere la lettera di unità.Seleziona la lettera di unità e clicca OK
  4. Una volta selezionato, clicca OK.
  5. Dopo aver cambiato la lettera dell’unità, controlla se il tuo computer ora può riconoscere e accedere alla tua scheda SD. Se rimane iriconoscibile, prendi in considerazione l’uso del metodo successivo.

    Metodo 8: Utilizza CHKDSK per riparare la corruzione

    CHKDSK è uno strumento di Windows che può scansionare e riparare la tua scheda SD per errori del file system. Segui questi passaggi per tentare la riparazione della scheda SD con CHKDSK:

    1. Apri il Prompt dei Comandi cercando Prompt dei Comandi nel menu Start ed eseguilo come amministratore.Apertura del Prompt dei Comandi come amministratore.
    2. Scrivi chkdsk N: /r /x, dove N è la lettera dell’unità della tua scheda SD. Poi premi Invio.Sintassi CHKDSK.

    Aspetta che CHKDSK scansioni e ripari gli errori del file system della tua scheda SD. Il programma ti informerà una volta completato il processo. Espelli e reinserisci la tua scheda per controllare se il tuo computer può ora riconoscerla.

    Conclusione

    Ci sono varie ragioni per cui il tuo computer potrebbe non riconoscere una scheda SD. Prima di tentare riparazioni, è importante controllare prima i problemi semplici, come verificare se il lettore di schede o i driver non funzionano correttamente.

    Ricorda solo di scegliere il miglior software di recupero dati, come Disk Drill, per aumentare le tue possibilità di recuperare con successo i tuoi file. Poi, utilizza i nostri metodi esaustivi per riparare la tua scheda di memoria senza rischi di perdita di dati.

    FAQ

    Il tuo telefono potrebbe non leggere una scheda SD per i seguenti motivi:
    • La scheda è stata danneggiata fisicamente
    • Lo slot per schede SD integrato nel tuo telefono è stato danneggiato
    • Slot per schede SD impolverato o sporco
    • La scheda SD è stata infettata da un virus
    • La scheda SD è corrotta
    Accedere a una scheda SD su Windows non è molto diverso dall'accedere a una chiavetta USB. Se stai utilizzando un laptop con un lettore di schede SD integrato, inserisci la tua scheda nello slot. Se stai utilizzando un lettore di schede SD esterno, collega il lettore di schede al tuo PC e inserisci la scheda SD nel lettore. Il tuo PC riconoscerà automaticamente la scheda SD. Tuttavia, puoi anche accedere alla scheda SD navigando su Questo PC su Windows 10.
    Il motivo più comune per cui una scheda SD congela il tuo Windows 10 è a causa di un driver obsoleto. Prova ad aggiornare il driver della tua scheda SD per risolvere il problema. Tuttavia, se il problema non viene risolto, la ragione potrebbe essere che la scheda SD è corrotta. Quando Windows rileva una scheda SD, avvia un processo noto come montaggio. Windows proverà a leggere i metadati della scheda dai settori della tua scheda, e un settore difettoso causerà il blocco del processo di montaggio e di conseguenza il congelamento del computer. Se hai collegato un lettore di schede SD al tuo PC e la scheda SD non si monta, Windows la scollegherà automaticamente dopo un po' se non può portare avanti il processo.
    Di solito non hai bisogno di "abilitare" una scheda SD su Windows 11. Una volta che colleghi la tua scheda a un computer tramite uno slot per scheda SD/lettore di schede SD, dovrebbe essere automaticamente riconosciuta e i suoi contenuti accessibili tramite l'Esplora File. Tuttavia, se il tuo computer non riconosce la tua scheda SD, puoi provare soluzioni semplici come reinserire la scheda nel lettore/slot, pulire la tua scheda, riavviare il computer o aggiornare i tuoi driver.
    Se il tuo dispositivo Android non riconosce la tua scheda SD, puoi provare a spegnere il dispositivo, reinserire la scheda e riaccenderlo per controllare se ora la scheda può essere riconosciuta. Puoi anche pulire la tua scheda SD o lo slot della scheda SD per assicurarti che nessun residuo di polvere o sporco impedisca al tuo dispositivo Android di leggere correttamente la tua scheda. Se nessuno di questi metodi funziona, prova a formattare la tua scheda SD dal dispositivo Android. Semplicemente vai in Impostazioni > Memoria > Formatta scheda SD se l'opzione è disponibile.
    Se la tua micro SD card non viene rilevata dal tuo computer, puoi provare queste soluzioni rapide:
    • Reinserire la scheda nel lettore/slot
    • Riavviare il computer e reinserire la tua SD card
    • Aggiornare i driver della tua SD card
    • Disabilitare e abilitare il dispositivo del lettore di schede SD dal Gestione Dispositivi
    • Riparare la tua scheda SD eseguendo CHKDSK
    Se questi metodi non hanno funzionato, formattare la tua scheda SD è la tua migliore opzione. Tuttavia, ciò cancellerà tutti i file dalla tua scheda.
Arjun è un ninja della tecnologia, scrive codice HTML e CSS ed è stato menzionato onorariamente come punto di riferimento tecnico della famiglia durante le riunioni. Scrive guide da circa sei anni ed è attualmente un collaboratore su importanti siti web di tecnologia.
Approvato da
Ingegnere Senior per il Recupero Dati. Laurea magistrale in Fisica, Tecnologie dell'Informazione per Esperimenti Scientifici.