L’unità USB indica “Nessun supporto” in Gestione disco: come risolvere

Scritto da
Approvato da
52

usb drive shows no mediaQuando inserisci un’unità USB nel tuo PC e non appare, ti confondi sul perché la tua unità USB non funziona all’improvviso. Vai rapidamente alla console di Gestione disco, ma la tua unità USB mostra “Nessun Media” sotto il nome del disco.

Probabilmente stai per entrare in panico, ma prenditi una pausa. In questa guida, ti diciamo cosa è andato storto con la chiavetta USB, come recuperare i tuoi dati dalla chiavetta USB e come riportarla al suo precedente stato di funzionamento.

Cosa significa Nessun dispositivo multimediale?

La Gestione Disco di solito fornisce una panoramica completa dei dispositivi di archiviazione collegati al tuo PC. Se un’unità USB mostra il messaggio “Nessun Supporto” nella console di Gestione Disco, non sarai in grado di accedervi da nessun’altra parte sul PC. Anche quando provi a guardare lo stato del disco utilizzando Diskpart, vedrai “Nessun Supporto” accanto all’unità USB e le dimensioni elencate come 0 byte.

Quando non sai cosa ha causato il malfunzionamento del tuo dispositivo, c’è poca probabilità che tu possa ripararlo. Poiché né la Gestione disco né Diskpart ti forniscono una risposta chiara, dovrai utilizzare il ragionamento deduttivo per determinarne la causa.

Ecco le possibili cause che possono portare al problema del flash drive “Nessun Media”:

Causa Descrizione
🔌 Porta USB allentata Se il collegamento della porta USB si è allentato, ciò potrebbe causare il problema.
❌ Driver USB obsoleto o corrotto I driver USB sul tuo PC potrebbero essere diventati obsoleti o corrotti, causando il problema “Nessun supporto”.
⚠️ Errori logici Possibile corruzione del file system o danni al Master Boot Record (MBR) dell’unità possono portare al problema “Nessun supporto” mostrato dall’USB.
☠️ Rimozione brusca Rimuovere bruscamente l’unità USB può risultare in errori logici, che a loro volta possono causare l’errore “Nessun supporto”.
🐞 Malware o virus Un’infezione da malware o virus può rendere inutilizzabile la tua unità USB e causare il problema “Nessun supporto”.
🤕 Danno fisico Settori danneggiati hard come risultato di danni fisici all’unità possono portare al problema “Nessun supporto”.

Come recuperare dati da un dispositivo “Nessun Media”

È meglio recuperare i dati importanti dalla chiavetta USB prima di iniziare a tentare di ripararla. Se causi ulteriori danni durante la risoluzione dei problemi e finisci per avere una chiavetta USB non funzionante, potresti perdere qualsiasi possibilità di recupero dei dati.

Il modo più semplice è utilizzare un software di recupero dati come Disk Drill. Questo strumento completo per il recupero dati è in grado di eseguire la scansione e di recuperare dati da diversi dispositivi di archiviazione, come le unità USB.

Può anche analizzare centinaia di formati di file, tra cui foto, video, audio, documenti, file di prodotti Adobe e molti altri. Oltre a ciò, consente di visualizzare in anteprima i file prima di recuperarli, così sai quali file sono integri.

Se non hai mai usato uno strumento di recupero dati prima d’ora, ti guideremo attraverso il semplice processo in quattro passaggi qui sotto.

  1. Scarica Disk Drill e installalo sul tuo PC. La versione gratuita permette di recuperare fino a 500MB di dati.Avvio dell'installazione di Disk Drill.
  2. Una volta installato Disk Drill, avvia l’applicazione. Seleziona l’unità USB dalla schermata principale dell’app e seleziona Cerca dati persi. Lascia che Disk Drill completi la scansione.seleziona usb e cerca dati persi
  3. Una volta completata la scansione, vedrai un elenco di file che possono essere recuperati. Seleziona i file che vuoi recuperare spuntando la casella accanto a loro. Poi, clicca sul pulsante Recupera.anteprima e selezione dei file da recuperare tramite usb
  4. Dopo aver premuto il pulsante Recupera, dovrai scegliere una destinazione dove vuoi recuperare i file. Assicurati di scegliere una posizione diversa dall’unità USB dalla quale stai recuperando i file per evitare di sovrascrivere i dati. Una volta selezionata una destinazione, clicca Avanti.seleziona destinazione e recupera file da usb

Come risolvere il problema “Nessun Media” su una chiavetta USB?

Ora che sai come recuperare i dati da un’unità USB che mostra “Nessun Media” in Gestione disco, puoi iniziare a ripararla. Di seguito discutiamo alcuni metodi per riparare tali pen drive.

Metodo 1: Verifica il dispositivo su un altro PC o porta

Se la tua chiavetta USB non è inserita correttamente, la porta è diventata allentata, o la chiavetta USB non riesce a prelevare abbastanza energia dalla porta, puoi provare ad inserirla in una porta diversa del tuo computer. Se ciò non funziona, prova ad inserire la chiavetta USB in un altro computer per vedere se il problema è con il PC o con la chiavetta USB.

Metodo 2: Aggiorna, Reinstalla o Abilita il Driver del Dispositivo

Anche i driver obsoleti o corrotti possono causare il problema “Nessun supporto” USB, e sono abbastanza facili da risolvere.

Puoi aggiornare il driver automaticamente da Windows, ma poiché Windows non è molto bravo a trovare i driver aggiornati, potresti voler scaricare direttamente l’ultima versione del driver dal sito web del produttore.

In alternativa, è possibile reinstallare lo stesso driver se è stato danneggiato. Per reinstallare:

  1. Cerca gestione dispositivi nel Menu Start e premi Invio.
  2. Espandi l’elenco Unità disco, clicca con il tasto destro sul tuo dispositivo USB e clicca Disinstalla dispositivo.disinstallazione driver del dispositivo su windows
  3. Una volta che il dispositivo scompare dall’elenco, clicca sulla scheda Azione in alto e seleziona Scansione per modifiche hardware. Ciò dovrebbe reinstallare il driver e risolvere il problema di corruzione del driver.reinstallazione driver del dispositivo su Windows

In alcuni casi, i dispositivi USB potrebbero essere stati disattivati del tutto. In tal caso, dovrai solo fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Abilita invece di aggiornare o reinstallare il driver.

Metodo 3: Scansione Antivirus

Se un virus o malware è la causa per cui non ci sono media nel dispositivo, puoi eseguire una scansione antivirus per rimuovere il virus. Una scansione antivirus rimuoverà il virus e il malware nella maggior parte dei casi, ma non sempre. In ogni caso, vale la pena tentare prima di formattare l’intero disco.

Il modo esatto di eseguire una scansione dipende dall’antivirus che stai utilizzando. Tuttavia, puoi applicare lo stesso processo generale per completare il lavoro. Qui, illustriamo come eseguire una scansione utilizzando Windows Defender:

  1. Cerca virus e premi Invio per avviare la sezione Protezione da virus e minacce di Windows Defender.
  2. Seleziona il pulsante Scansione rapida. In alternativa, puoi cliccare su Opzioni di scansione se desideri eseguire una scansione completa o personalizzata.avvio di una scansione su windows defender
  3. Lascia che la scansione si completi.scansione windows defender in corso
  4. Se vengono trovate minacce, Defender cercherà di rimuoverle o metterle in quarantena automaticamente. In caso contrario, vedrai un messaggio 0 minacce trovate.windows defender mostra che non sono state trovate minacce

Metodo 4: Cambia Lettera Unità

A volte, i metodi più semplici possono risolvere i problemi più complessi su Windows. Se finora non sei riuscito a risolvere il problema dell’unità USB “Nessun Media”, cambiare la lettera dell’unità potrebbe proprio funzionare.

Per cambiare la lettera dell’unità:

  1. Avvia Gestione Disco e fai clic con il pulsante destro del mouse sul drive USB.
  2. Seleziona Cambia Lettera e Percorsi dell’Unità.cambiare lettera di unità su windows
  3. Fai clic su Cambia.fare clic sul pulsante cambia
  4. Espandi il menu a discesa accanto all’opzione Assegna la seguente lettera di unità e seleziona una lettera diversa. Fai clic su OK per uscire e salvare le modifiche.selezionando una lettera di unità

Metodo 5: Esegui CHKDSK

Se il problema “L’unità USB Mostra ‘Nessun Supporto'” in Gestione Disco è causato da errori del file system, puoi utilizzare lo strumento Prompt dei comandi CHKDSK per tentare di risolverlo. Eseguire CHKDSK può aiutare a correggere gli errori del file system e i settori danneggiati su diversi dispositivi di archiviazione.

Ecco una rapida guida su come utilizzare CHKDSK per la tua chiavetta USB:

  1. Collega la tua chiavetta USB al computer. Quindi, apri il Prompt dei comandi come amministratore cercando “Prompt dei comandi” dal menu Start e selezionando Esegui come amministratore.
  2. Digita chkdsk N: /r, sostituendo N con la lettera della tua unità USB.Utilizzo del comando CHKDSK su Windows.
  3. Se necessario, riavvia il computer e ricollega la tua unità per verificare se il problema è stato risolto.

Metodo 6: Tentativo di riparazione MFT

La Master File Table (MFT) è il file che contiene tutte le informazioni per elaborare e recuperare i file da una partizione NTFS.

Quando una chiavetta USB con partizione NTFS mostra “Nessun Media” nella Gestione Disco, può significare che la stessa MFT è danneggiata. In questo caso, puoi usare TestDisk per tentare di riparare la MFT. Ecco cosa puoi fare:

  1. Scarica TestDisk ed estrai il file zip in una cartella. Poi, avvia il file testdisk_win.exe.
  2. Apparirà l’opzione per creare un record per la tua sessione. Seleziona Crea per creare un log per la tua sessione. Usa i tasti freccia per scegliere la tua prossima azione. Poi, premi Invio.crea log per testdisk
  3. Scegli il tuo drive USB. Seleziona Procedi e premi Invio.seleziona il tuo drive in testdisk
  4. Seleziona il tipo di tabella delle partizioni se vuoi scegliere un altro drive. Se no, premi semplicemente Invio, poiché TestDisk tenta automaticamente di rilevare la tabella delle partizioni per te.seleziona tipo di partizione in testdisk
  5. Seleziona Avanzate e premi Invio.seleziona opzioni avanzate
  6. Seleziona nuovamente la tua partizione e scegli l’azione Boot nella parte inferiore della finestra. Poi, premi Invio.scegli azione di boot
  7. Seleziona l’opzione Ripara MFT e premi Invio.

Dopo aver seguito questi passaggi, TestDisk cercherà ora di riparare il tuo MFT. Tuttavia, questo metodo non ha la garanzia di successo. Se sia il MFT principale che l’MFTmirr della tua chiavetta USB sono danneggiati, le possibilità saranno più scarse, se non impossibili.

Metodo 7: Formatta l’unità USB

Nel caso in cui non si tratti di un problema MBR e nessuna delle altre soluzioni abbia funzionato, è il momento di formattare. Dato che hai già recuperato i dati, la formattazione non dovrebbe essere un grosso problema. Inoltre, risolverà anche il problema se è causato da spazio non allocato nella chiavetta USB.

Per formattare:

  1. Cerca gestione disco nel Menu Start e premi Invio.
  2. Fai clic destro sul dispositivo USB e seleziona Formatta.
  3. Seleziona un file system, spunta la casella accanto a Formattazione Rapida e clicca Avvia.formattazione del drive

Conclusione

Se la tua chiavetta USB mostra ‘No Media’ nella Gestione Disco, non significa che sia impossibile riparare l’unità e accedere di nuovo ai tuoi file. Ma prima di tentare qualsiasi riparazione, assicurati che tutti i dati importanti presenti nella tua chiavetta USB siano stati salvati in backup. Se non avevi effettuato alcun backup in precedenza, puoi utilizzare strumenti di recupero dati come Disk Drill per recuperare i tuoi file.

Con le istruzioni che abbiamo fornito sopra, dovresti ora avere un’idea del motivo per cui la tua chiavetta USB si comporta in questo modo e di tutti i modi in cui puoi intervenire per risolvere questo problema.

Domande Frequenti

Il tuo drive USB potrebbe mostrare "Nessun Media" in Diskpart per diverse ragioni, inclusi problemi software come settori danneggiati, corruzione del file system e corruzione o errori nella tabella delle partizioni. Questo può essere causato anche da danni fisici al tuo drive.
Per risolvere il problema del USB 'Nessun Media' con CMD, puoi eseguire CHKDSK sul Prompt dei comandi. Basta aprire CMD come Amministratore, quindi digitare il comando chkdsk N: /r, sostituendo N con la lettera del tuo drive USB. Poi, premi Invio e attendi che il processo si completi. Dopo di ciò, prova a collegare nuovamente il tuo drive USB e verifica se il problema persiste.
Quando la tua chiavetta USB risulta avere 0 byte, generalmente significa che il file system è danneggiato. Puoi risolvere questo problema eseguendo il Prompt dei comandi come Amministratore. Quindi, digita chkdsk N: /r, sostituendo N con la lettera del tuo drive USB, e premi Invio per tentare di correggere eventuali errori del file system o settori danneggiati.
Arjun è un ninja della tecnologia, scrive codice HTML e CSS ed è stato menzionato onorariamente come punto di riferimento tecnico della famiglia durante le riunioni. Scrive guide da circa sei anni ed è attualmente un collaboratore su importanti siti web di tecnologia.
Approvato da
Ingegnere Senior per il Recupero Dati. Laurea magistrale in Fisica, Tecnologie dell'Informazione per Esperimenti Scientifici.