Top 16 migliori strumenti di riparazione per chiavette USB per Windows e Mac

Testiamo ogni applicazione che raccomandiamo per fornirti le soluzioni più affidabili ed efficaci.
manuviraj
Scritto da
Approvato da
133

miglior strumento di riparazione usbMessaggi di errore frequenti, prestazioni lente e dati mancanti sono tutti segni di un’unità USB danneggiata a livello logico. Per riparare il tuo drive, avrai bisogno dell’aiuto di strumenti di riparazione USB. E sì, ci sono abbondanza di tali strumenti in internet. Quindi, per rendere il tuo lavoro più facile, abbiamo compilato un elenco dei 16 migliori strumenti che puoi utilizzare.

Cos’è uno Strumento di Riparazione USB e Come Selezionarlo

Broadly, le unità USB sono suscettibili a due tipi di danni: danni fisici e danni logici. Gli strumenti di riparazione USB saranno in grado di assisterti solo se la tua chiavetta è danneggiata a livello logico. Quando si tratta di danni fisici (come connettori piegati, un chip NAND flash danneggiato, danni causati dall’acqua e surriscaldamento), contatta un servizio professionale di riparazione USB.

Problemi Logici Comuni con le Unità USB

Le unità USB sono vulnerabili a numerosi problemi logici. Ognuno ha sintomi diversi, ma un filo comune è la perdita di dati e l’impossibilità di scrivere dati sulla tua unità. Il programma di riparazione USB che utilizzi dipenderà dal problema che stai affrontando.

Usa la seguente tabella come guida:

Problema

Descrizione

Soluzione

🗂 File system corrotto Non sei in grado di leggere o scrivere dati sull’unità USB, anche se viene rilevata dal tuo PC. Questo può accadere a causa di rimozioni improprie, interruzioni di corrente improvvise e crash del PC. Prima, recupera i tuoi dati utilizzando software di recupero dati. Poi, usa CHKDSK per esaminare la tua unità USB.
🦠 Malware I virus informatici possono corrompere i file dell’USB e il file system. Tipicamente accade quando connetti l’unità USB a un computer infetto. Usa Windows Defender o un programma antivirus di terze parti per scansionare il tuo PC. Dopo la scansione, usa software di recupero dati per ripristinare eventuali file eliminati. Dopo il recupero dei dati, puoi riformattare l’unità per correggere il file system e i settori danneggiati.
📦 File system RAW Se il file system del tuo drive USB è completamente assente o gravemente danneggiato, verrà mostrato come RAW nella Gestione Disco di Windows. Ripristina i tuoi dati utilizzando software di recupero dati e poi formatta l’unità.
💿 Settori danneggiati Col tempo, la tua unità USB svilupperà settori danneggiati. Queste sono aree nella sua memoria che non possono essere accedute o utilizzate. I settori danneggiati fanno parte dell’uso prolungato dell’unità, ma possono anche essere causati dall’uso improprio del disco flash. Recupera i tuoi dati utilizzando un programma di recupero dati e poi correggi l’unità usando CHKDSK. Se CHKDSK non riesce a correggere il tuo drive, usa uno dei strumenti di riparazione USB a pagamento per rilevare e correggere i settori danneggiati sulla tua chiavetta.

Come Recuperare File dalla tua Chiavetta USB

Nella maggior parte dei casi di danno logico, non potrai accedere ai file memorizzati sulla tua chiavetta USB.

Prima della riparazione, è una buona idea recuperare tutti i tuoi dati dall’unità USB corrotta. Il processo di riparazione può cancellare i tuoi file, e talvolta l’unico modo per riparare il tuo drive è di formattarlo.

Fortunatamente, finché il tuo drive viene rilevato dal tuo PC, dovresti essere in grado di recuperare la maggior parte, se non tutti, i tuoi dati da esso. Come? Bene, utilizzando software di recupero dati di terze parti.

Ci sono molte opzioni tra cui scegliere, ma ti suggerisco di utilizzare Disk Drill, poiché ti permette di creare un backup (immagine del disco) del tuo drive USB, e poi esaminare il backup per i dati recuperabili. Non è consigliabile scansionare direttamente l’unità USB per i dati recuperabili, poiché ciò stressa il drive e può causare ulteriori perdite di dati.

Ecco come creare un’immagine del disco della tua unità USB e scansionarla per recuperare tutti i tuoi dati:

Crea un’Immagine del Disco della tua Unità USB Utilizzando Disk Drill

  1. Scarica Disk Drill e installalo.
  2. Collega l’unità USB al tuo PC.
  3. Apri Disk Drill e clicca sull’opzione Backup del Drive, sotto Strumenti Aggiuntivi.
  4. Seleziona l’unità USB e clicca sul pulsante Backup Byte-per-byte.Schermata Backup Byte-per-byte in Disk Drill
  5. Scegli dove vuoi salvare l’immagine del disco dell’unità USB e clicca OK.Destinazione salvataggio immagine del disco.
  6. Disk Drill creerà l’immagine del disco.Immagine del disco creata.

Scansiona l’Immagine del Disco della tua Unità USB Utilizzando Disk Drill

  1. Apri Disk Drill, e assicurati di essere sulla scheda Dispositivi di Memoria, sotto Recupero Dati.
  2. Clicca sull’opzione Collega immagine del disco e cerca l’immagine del disco del tuo pen drive. Fai doppio clic su di essa. Sarà montata su Disk Drill.Opzione collega immagine del disco in Disk Drill.
  3. Seleziona l’immagine del disco del tuo pen drive e clicca su Cerca dati persi.Opzione cerca dati persi in Disk Drill.
  4. Clicca su Rivedi elementi trovati o clicca direttamente sul tipo di file che vuoi recuperare (Immagini, Video, Audio, Documenti, Archivi, e Altro).Schermata rivedi elementi trovati in Disk Drill.
  5. Usa i checkbox per selezionare i file desiderati e clicca su Recupera. Disk Drill mostra un’anteprima del file attualmente selezionato. Tutti i file esistenti sulla tua unità USB saranno disponibili sotto il menu Esistenti su questa schermata. Per visualizzare e recuperare i file cancellati, espandi le sezioni Cancellati o persi, o Ricostruiti.Elenco file recuperabili in Disk Drill.
  6. Scegli una destinazione di recupero e clicca su Avanti.Prompt destinazione di recupero in Disk Drill.
  7. Disk Drill recupererà i file.

Migliori Strumenti di Riparazione USB

Nella nostra lista, abbiamo distribuito gli strumenti di riparazione delle penne USB in tre diverse categorie: strumenti gratuiti integrati, strumenti a pagamento e strumenti di riparazione specifici per marchi di penne USB.

Utilità Gratuite Integrate di Riparazione Penne USB su Windows e macOS

In caso di danni logici minori alle tue penne USB, gli strumenti di riparazione del disco integrati in Windows e Mac sono sufficienti per ripararle. Offrono anche il vantaggio aggiunto dell’affidabilità, essendo gratuiti e non richiedendo download aggiuntivi.

1. CHKDSK (Windows)

Sintassi CHKDSK.

CHKDSK (abbreviazione di “check disk”) è un’utilità a linea di comando che esiste dal 1980. Come suggerisce il nome, verifica e ripara i settori danneggiati sui tuoi dischi di archiviazione. Puoi eseguire CHKDSK utilizzando il Prompt dei comandi, il Terminale Windows, PowerShell di Windows o il Prompt dei comandi DOS.

Pros

  • Gratuito da usare e può essere eseguito in diversi modi utilizzando vari parametri.
  • Abituato a rilevare e correggere settori danneggiati o un file system danneggiato.
  • Compatibile sia con i file system FAT32 che NTFS.
Cons
  • Non funziona su penne USB RAW.
  • Può cancellare dati durante il processo di riparazione.
  • Non è così facile da usare come gli strumenti di riparazione delle penne USB basati su GUI.

2. Diskpart (Windows)

Diskpart in Windows.

Diskpart è un altro strumento a linea di comando che viene fornito preinstallato con Windows. A differenza di CHKDSK, non ripara esattamente il file system della tua USB. Invece, lo puoi usare per pulire e formattare la tua penna USB allo stato di fabbrica. Diskpart offre molta più funzionalità aggiuntive, come la possibilità di convertire la tabella delle partizioni, creare/modificare/eliminare partizioni e modificare gli attributi di un disco.

Ecco come usare diskpart per formattare una penna USB.

Pros

  • Offre un immenso controllo e flessibilità quando si tratta di gestione dei dischi di archiviazione sul tuo computer.
  • Essendo uno strumento a linea di comando, può essere eseguito in Windows Recovery Environment, ovvero puoi usarlo anche se Windows non si avvia.
Cons
  • Non può riparare una penna USB senza prima cancellarne i dati.
  • Non è facile da usare. Devi digitare numerosi comandi in successione per eseguire la formattazione.

3. Strumento di Verifica Errori su Disco GUI (Windows)

Strumento di controllo errori in Windows.

Lo Strumento di Verifica Errori su Disco in Windows è essenzialmente una versione GUI di chkdsk. È più facile da usare di chkdsk perché consente di saltare tutto il processo di digitazione dei comandi nel Prompt dei comandi. Tuttavia, non offre la stessa quantità di flessibilità e parametri dell’utilità a linea di comando chkdsk.

Pros

  • Consente di eseguire la scansione della tua penna USB per errori in pochi clic. Abbastanza facile da usare anche per nuovi utenti PC.
  • Rileva e corregge il file system della penna USB.
Cons
  • Funzionalità limitate rispetto al suo omologo basato su linea di comando.
  • Funziona solo se la penna USB è visibile nell'Esplora File di Windows.

4. Pronto Soccorso (macOS)

Utility Disco in macOS.

La funzione Pronto Soccorso all’interno dell’Utility Disco di macOS è simile a CHKDSK in Windows. Rileva e ripara eventuali errori del file system sui tuoi dischi. Non è necessario eseguire alcun comando perché la funzione è basata su GUI. Infatti, è più facile da usare rispetto allo Strumento di Controllo Errori su Disco GUI di Windows. È un’ottima opzione di riparazione se noti la scomparsa di file dalla tua penna USB, prestazioni più lente e messaggi di errore casuali.

Pros

  • Estremamente facile da usare.
  • Eccellente per la manutenzione preventiva dei tuoi dischi di archiviazione. È una buona idea eseguire periodicamente il Pronto Soccorso per correggere piccoli problemi del file system man mano che arrivano.


Cons
  • Funzionalità limitate. È solo adatto alla riparazione di piccoli errori del file system.
  • Non puoi usarlo se il tuo macOS non rileva il drive USB.

5. Windows Defender (Windows)


Opzioni di scansione di Windows Defender.

I virus informatici causano comunemente corruzione e altri problemi logici sul tuo drive USB. Generalmente, ciò accade quando colleghi il drive USB a un computer infetto. Se sospetti che il malware stia causando problemi logici e corruzione sul tuo USB, eseguire una scansione con Windows Defender (incluso con Windows Vista e versioni successive) è un’ottima idea. È consigliato anche eseguire la scansione dell’intero PC utilizzando la Full Scan.

Pros

  • Una soluzione antivirus capace senza costi aggiuntivi.
  • Le scansioni personalizzate ti permettono di esaminare specifiche cartelle dove sospetti la presenza di malware. Questo fa risparmiare tempo.


Cons
  • Non esegue automaticamente la scansione dei drive USB quando sono connessi.
  • La scansione periodica è limitata agli hard disk interni.

Strumenti di riparazione USB a pagamento


Se nessuno degli strumenti gratuiti è stato in grado di riparare la tua chiavetta USB, dovrai ricorrere alle opzioni a pagamento. Gli strumenti a pagamento offrono una funzionalità più ampia, una migliore usabilità e producono tipicamente risultati migliori. Possono anche aiutarti quando il problema è più complicato di una semplice corruzione del file system.

6. AOMEI Partition Assistant (Windows)


Aomei Partition Assistant.

Pochi strumenti possono competere con le capacità di partizionamento e gestione del disco di AOMEI Partition Assistant. Offre un modo più semplice e funzionale per formattare, partizionare e riparare il tuo drive USB rispetto alla Gestione Disco di Windows. Puoi anche recuperare partizioni perse dal tuo drive USB utilizzando la versione premium del programma.

Pros

  • La capacità di gestire le partizioni, così come recuperarle, all’interno di una singola interfaccia. La funzionalità di AOMEI Partition Assistant va oltre la semplice riparazione del tuo drive USB.
  • Piano gratuito ricco di funzionalità.
  • Puoi ricostruire il Master Boot Record (MBR) utilizzando lo strumento.
  • Può essere integrato nell’ambiente di ripristino di Windows, consentendoti di utilizzare il programma anche se Windows non è in grado di avviarsi.


Cons
  • La versione gratuita ha capacità limitate di recupero delle partizioni. Puoi visualizzare le partizioni recuperabili, ma non puoi recuperarle.
  • I piani premium sono costosi.
  • Funziona solo su Windows.



Prezzo: Versione Standard gratuita con piani a pagamento a partire da $39.95.

7. ALSOFT DiskWarrior (Mac)


ALSOFT DiskWarrior in macOS.

DiskWarrior è uno dei programmi di riparazione dischi più vecchi solo per Mac, ed è un’ottima scelta se il tuo obiettivo è ricostruire le directory e il file system del tuo drive USB. Tuttavia, questo limita notevolmente il suo ambito di utilizzo. Se vuoi recuperare i file cancellati dal tuo drive USB, DiskWarrior non sarà in grado di aiutarti. Supporta solo dischi formattati con il file system HFS+.

Pros

  • Interfaccia intuitiva e facile da usare.
  • Velocità di riparazione molto elevate.
  • Ripara i tuoi file corrotti e i sistemi di file che l’utilità del disco di macOS non può.
  • Viene fornito con una chiavetta USB che può essere utilizzata per eseguire DiskWarrior mentre il tuo Mac è in modalità recupero.


Cons
  • Nessun periodo di prova gratuito.
  • Non supporta nessun file system di Windows (FAT32, NTFS, exFAT) così come l'ultimo file system macOS, APFS.
  • Non recupera i tuoi file.

Prezzo: $119.5 per una singola copia. Include una chiavetta USB DiskWarrior.

8. DiskGenius (Windows)

Schermata iniziale di DiskGenius.

Se sono i settori danneggiati a causare la corruzione della tua chiavetta USB, DiskGenius si presenta come una buona scelta per verificare e riparare tali settori. Il processo di verifica è in sola lettura, quindi non devi preoccuparti della perdita di dati. Tuttavia, il processo di riparazione può cancellare i tuoi file, quindi si raccomanda di creare un’immagine del disco della tua chiavetta USB prima di utilizzare DiskGenius.

Pros

  • Software di recupero dati e riparazione disco in un unico pacchetto.
  • Una versione gratuita ricca di funzionalità che ti permette di verificare e riparare i settori danneggiati sulla tua chiavetta USB.
  • Supporta chiavette USB RAW.
  • Può essere utilizzato per eseguire il backup e il ripristino della tabella delle partizioni.
Cons
  • Interfaccia utente complicata.
  • Supporto sottotono senza chat dal vivo né assistenza telefonica.
  • Non supporta i formati di file specifici per Mac.

9. Outbyte Driver Updater (Windows)

Schermata iniziale di Outbyte Driver Updater.

I driver obsoleti sono una causa comune di malfunzionamenti della tua chiavetta USB. E non è possibile fare affidamento su Windows per aggiornare tutti i driver necessari non appena vengono messi a disposizione nuovi aggiornamenti. Outbyte Driver Updater risolve questo problema scannerizzando il tuo PC e rilevando driver corrotti o obsoleti. Quindi, puoi procedere con il download e l’installazione dei driver direttamente dall’interfaccia di Outbyte Driver Updater.

Pros

  • Rimuove la seccatura di scoprire manualmente i driver corrotti o obsoleti.
  • Esegue il backup dei vecchi driver per rollback semplici.
  • Include un ottimizzatore del PC.
Cons
  • Non ripara il file system della USB o ripristina partizioni corrotte.
  • Nessuna opzione di acquisto una tantum.

Prezzo: Prova gratuita di 7 giorni. $29.95 per un abbonamento trimestrale.

10. Norton Antivirus Software (Windows e macOS)

Schermata iniziale di Norton Antivirus.

Anche se la soluzione antivirus integrata sul tuo PC o Mac è sufficientemente capace, non è comunque migliore della suite antivirus di Norton. Utilizzando Norton, puoi configurare scansioni automatiche della chiavetta USB che scannerizzeranno la tua chiavetta USB per malware ogni volta che la connetti al tuo PC. Inoltre, le definizioni dei virus di Norton Antivirus vengono aggiornate regolarmente, permettendo di rilevare ed eliminare le minacce più recenti che l’antivirus integrato del tuo computer potrebbe non essere in grado di fare.

Pros

  • Migliore rilevamento ed eliminazione dei virus rispetto ai programmi di sicurezza integrati in macOS e Windows.
  • Imposta la scansione periodica del tuo PC per rimuovere le minacce non appena vengono rilevate.
  • Altamente personalizzabile.
Cons
  • Nessuna versione gratuita. Solo una prova gratuita limitata di 7 giorni.
  • Ha senso solo se il tuo PC è frequentemente esposto a minacce. Altrimenti, i programmi integrati sono sufficienti.

Prezzo: Prova gratuita di 7 giorni. I piani partono da $59.99 all’anno. Ci sono sconti estensivi disponibili.

Strumenti di riparazione USB specifici del produttore

I marchi USB più popolari hanno i loro propri strumenti di riparazione USB che sono tipicamente gratuiti da utilizzare se vuoi riparare una pen drive prodotta da loro. Questi strumenti sono affidabili e sono una buona scelta se vuoi qualcosa con più funzionalità rispetto a CHKDSK o Disk Utility, ma non vuoi pagare un premio per i programmi di riparazione USB di terze parti.

11. Transcend JetFlash Online Recovery

Software di recupero USB Transcend JetFlash.Se possiedi una chiavetta USB Transcend JetFlash che non funziona come dovrebbe, lo strumento di ripristino online JetFlash Transcend può ripristinare la chiavetta USB alle impostazioni di default. Il processo cancellerà tutti i file esistenti sulla chiavetta, quindi assicurati di prima recuperare i tuoi dati dalla chiavetta USB Transcend prima di utilizzare lo strumento.

Pros

  • Strumento di ripristino approvato dal produttore per le chiavette USB Transcend JetFlash.
  • Gratuito.
  • Interfaccia semplice e facile da usare.
Cons
  • Elimina tutti i dati esistenti sulla chiavetta USB.
  • Supporta solo le chiavette JetFlash 780 da 16 GB o meno.

12. Kingston Format Utility

Kingston Format Utility.

Se possiedi una chiavetta USB Kingston, lo strumento di formattazione del produttore può ripristinare la chiavetta alle impostazioni di fabbrica. Rimuove tutti i virus, i problemi del file system e i file stessi mentre lo fa.

Pros

  • Semplice da usare. Seleziona semplicemente la tua chiavetta e il file system con il quale desideri formattarla. Clicca OK.
  • Dimensione del download piccola.
  • Gratuito.
Cons
  • Non ci sono differenze percettibili nella funzionalità rispetto allo strumento di formattazione integrato di Windows.
  • Non viene aggiornato da molto tempo.

13. Apacer USB Repair Tool

Apacer USB Repair.

Lo strumento di riparazione USB Apacer funziona sia con le chiavette USB Apacer che di altre marche. Puoi utilizzare lo strumento per formattare, o “ripristinare” la tua chiavetta USB alle impostazioni di fabbrica. Entrambe le opzioni cancelleranno tutti i tuoi dati. Lo strumento risolverà qualsiasi problema logico che incontra durante il processo.

Pros

  • Interfaccia semplice con solo due opzioni – Formatta e Ripristina.
  • Funziona con le chiavette USB prodotte da altre aziende.
  • Gratuito.
Cons
  • Nessuna documentazione ufficiale su come utilizzare efficacemente il programma.
  • Il programma appare poco professionale e non ispira molta fiducia.

Prezzo: Gratuito.

14. Seagate SeaTools

Seagate SeaTools dashboard.

L’utilità SeaTools di Seagate è un programma che di solito viene installato per controllare e riparare gli hard disk sul tuo PC. Tuttavia, è compatibile anche con le chiavette USB, e puoi usarlo per eseguire un controllo dello stato della tua chiavetta e risolvere eventuali problemi che incontri. SeaTools può diagnosticare e correggere i blocchi danneggiati sulla tua chiavetta USB.

Pros

  • Sviluppato da un marchio rinomato per una maggiore tranquillità d’animo.
  • Può essere utilizzato per gestire e riparare anche i tuoi hard disk.
  • Svolge una doppia funzione come utilità di formattazione oltre a essere uno strumento di riparazione.
  • Compatibile anche con chiavette non Seagate.
Cons
  • Interfaccia utente complicata.
  • Il processo di riparazione richiede molto tempo.

Prezzo: Gratuito.

15. Silicon Power USB Flash Drive Recovery Software

Software riparazione USB Silicon Power.

Se la tua USB è protetta da scrittura, non formattabile o non riconosciuta dal tuo PC, il Software di Recupero per Pen Drive USB Silicon Power può aiutarti a riparare l’unità USB. Supporta tutte le pen drive, ma è stato progettato specificamente per le unità USB Silicon Power.

Pros

  • Semplice da usare.
  • Dimensione del pacchetto di download di soli 218 KB.
  • Funziona con tutte le unità USB.
Cons
  • Non aggiornato dal 2016.
  • Non può riparare l'unità senza cancellare i tuoi dati.

Prezzo: Gratuito.

16. PNY UFIX III

Finestra PNY UFIX III.

Se possiedi una pen drive USB PNY o HP, PNY UFIX può formattare e riparare l’unità USB nel caso in cui sia protetta da scrittura o non accessibile in Windows. L’interfaccia è datata e puoi scegliere di Recuperare o Uscire dal programma. Di nuovo, è necessario eseguire il backup di tutti i tuoi dati prima di utilizzare lo strumento.

Pros

  • Può formattare e riparare unità anche se protette da scrittura.
  • L’interfaccia non ti confonde con le opzioni.
  • Gratuito per il download e l’uso.
  • Non richiede installazione.
Cons
  • PNY UFIX non viene aggiornato regolarmente. L'ultimo aggiornamento è stato nel 2017.
  • Compatibile solo con le pen drive USB HP e PNY.

Prezzo: Gratuito.

FAQ

Sia Windows che macOS hanno utility di controllo del disco integrate–CHKDSK e Utility Disco, rispettivamente. Puoi usarle per riparare la tua pen drive USB. Se non funzionano, scarica una delle utility di riparazione specifiche per la marca per sistemare la tua pen drive.
Una pen drive USB danneggiata logicamente può essere riparata utilizzando il software di riparazione per flash drive. Le unità danneggiate fisicamente possono essere riparate contattando un servizio professionale di recupero dati nella tua area.
Per riparare una pen drive USB, dovrai utilizzare gli strumenti di controllo del disco integrati o scaricare un'utilità di riparazione di pen drive di terze parti. Puoi andare online e contattare un servizio professionale di recupero dati nel caso in cui il danneggiamento sia fisico.
Per pulire i settori danneggiati sulla tua unità USB, usa CHKDSK su Windows o Utility Disco su macOS. Alternativamente, puoi anche eseguire un formato completo del tuo drive.
manuviraj
Manuviraj Godara è un redattore di contenuti professionista con oltre 4 anni di esperienza nel suo campo. La sua sempre crescente fascinazione e esperienza con la tecnologia lo spingono a creare contenuti legati al recupero dati e alla tecnologia per i consumatori. È possibile trovare i suoi lavori anche su MakeUseOf.com e HandyRecovery.
Approvato da
12 anni di esperienza nello sviluppo software, amministrazione di database e riparazione hardware.